Contest #lamiacucinadelsenza: tartufini al pistacchio, cocco e tè matcha

10:03

La decima edizione di Gusto in Scena, l’evento ideato e curato da Marcello Coronini - scrittore e affermato giornalista milanese che dal 1990 ad oggi ha scritto ben 20 libri sul vino e la gastronomia - approderà a Venezia il 25 e 26 febbraio 2018 con il suo carico di cultura enogastronomica, nuovi stili di vita, chef, pasticceri, produttori e vip, per far rivivere la tradizione delle spezie di Venezia attraverso La Cucina del Senza® e per scoprire quanto possano essere gustose e saporite le ricette senza l’aggiunta di sale, grassi e zucchero.

A noi blogger è stato chiesto di realizzare una ricetta seguendo le regole de La cucina del Senza ovvero senza l'aggiunta di sale (marino e non), di grassi (né di origine animale né di origine vegetale) e di zucchero.
La CdS dimostra che si possono realizzare piatti e dessert gustosi e saporiti senza accorgersi della mancanza di grassi, sale e zucchero aggiunti. Una cucina piacevole, trasversale, una cucina che fa bene e che vuole limitare quegli errori alimentari che ci portano a malattie come obesità, tumori, malattie metaboliche come il diabete e altre ancora.
Un'impresa direte voi! Eh no, si può davvero mangiar bene comunque, adoperando magari pregiate spezie talvolta poco conosciute, dando quindi la giusta aromaticità ai nostri piatti, oltre a maggior benessere e miglior qualità per salvaguardare la nostra salute.
Basta avere più attenzione nella scelta degli ingredienti e i giusti accorgimenti  per un risultato più sano e più gustoso che mai.

TARTUFINI AL PISTACCHIO, COCCO E TE' MATCHA

Coronini afferma che i dolci, soprattutto a fine pasto, devono essere leggeri, con un contenuto calorico ridotto e senza zucchero.
Con l'occasione ho deciso di deliziarvi con una ricetta crudista per realizzare dei tartufini salutari che si fanno in 5 minuti, senza sale, grassi e zucchero aggiunti.


Ingredienti per circa 15 tartufini:
15 datteri denocciolati
1 cucchiaino di tè matcha
40 gr di cocco grattugiato
25 gr di farina di pistacchio + 25 gr per la decorazione

Procedimento:
Mettere tutti gli ingredienti in un mixer e azionarlo fino ad ottenere un composto uniforme.
Con le mani leggermente bagnate formare delle palline grandi circa come una noce e compattarle.
Strofinare le palline sulla farina di pistacchio fino a coprirle interamente e conservarle in frigo fino al momento di servirle.


#lamiaricettadelSenza #lamiacucinadelSenza #GustoinScena2018 #GIS2018

Francesca Maria
♥♥♥

You Might Also Like

2 commenti

  1. Davvero golosissima la tua proposta :-) Adoro i datteri e non li ho mai provati sottoforma di tartufi..devo assolutamente rimediare :-P
    Buona domenica <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Durante queste vacanze di Natale li ho sperimentati in diverse varianti ^^ il dattero devo dire che è una scoperta recente sensazionale!

      Elimina

Grazie per essere passato di qui.