lunedì 17 maggio 2021

La ricetta dei Waffle al miele

I waffles al miele sono i tipici dolcetti a forma di nido d'ape croccanti all'esterno e morbidi all'interno che vengono cotti all'interno di una piastra rovente e sono conosciuti anche con il nome di gaufre o waffel.
In questa ricetta li prepareremo aggiungendo al classico impasto fatto con uova, farina, latte, burro, lievito, vaniglia e zucchero anche del miele di acacia.

La ricetta dei Waffle al miele

Realizzare i waffles in casa è molto semplice purché si abbia l'apposita piastra per cucinarli. 

Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 10 minuti.
Tempo di cottura: 12-15 minuti.

Ingredienti necessari:

  • 20 gr di zucchero semolato
  • 200 gr farina di farina di tipo 00
  • 5 gr di lievito per dolci
  • un pizzico di sale fino
  • un pizzico di vaniglia in polvere o 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 uovo intero
  • 3 cucchiai di miele Mielbio acacia Rigoni di Asiago
  • 190 ml di latte
  • 70 gr di burro

Preparazione dei waffles al miele

In una ciotola unite le polveri: lo zucchero semolato, la vaniglia, il sale fino, la farina 00 e il lievito, mescolate e mettete da parte.
Poi fate sciogliere il burro, aggiungetelo quando è fuso e raffreddato; aggiungete il latte, l'uovo e i 3 cucchiai di miele.
Mescolate il tutto per ottenere un impasto denso e omogeneo.
Prendete la padella o l'apposita piastra per waffle, riscaldatela e imburrate leggermente le formine in cui andrete a versare l'impasto - quando la piastra raggiungerà la giusta temperatura - aiutandovi con un mestolo.
Chiudete la piastra e cuocete i waffle in base alle indicazioni dell'apparecchio o comunque fino a quando non risulteranno ben dorati (solitamente ci vogliono 2-3 minuti).
Ripetete questa operazione fino al termine della pastella.
Servite i waffle caldi aggiungendo altro miele e della frutta fresca.

La ricetta dei Waffle al miele

Consigli per fare i waffle al miele

  • Se volete potete usare la buccia grattugiata di 1 limone o di 1 arancia per aromatizzare i waffle.
  • Per ottenere delle cialde più morbide, riducete un po' con la farina e al contrario, se volete dei waffle più croccanti riducete un po' il latte.
  • Potete ungere le formine della piastra anche con dell'olio di semi o con dello spray staccante.
  • Potete conservare i waffle per 2-3 giorni in un contenitore di latta, ma vi consiglio di farli e consumarli subito caldi appena preparati.
  • Se siete intolleranti al lattosio potete usare al posto del latte vaccino il latte di riso o di mandorle e al posto del burro classico della margarina vegetale o del burro di cacao.
La ricetta dei Waffle al miele

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

Grazie per essere passato di qui.

© Breakfast at Tiffany's di Francesca Maria Battilana
Blog Design by pipdig