martedì 26 aprile 2016

Gratin di asparagi con speck e crescenza



Ingredienti per 4 persone:
  • 1,5 kg di asparagi verdi
  • 250 gr di crescenza
  • 30 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • 100 gr di speck
  • pangrattato
  • sale fino
  • pepe nero macinato al momento
  • olio extravergine di oliva Deorum dell'azienda agricola Pernigo

Procedimento:
Accendere il forno a 180°C e mettere a bollire una pentola con acqua leggermente salata.
Pulire gli asparagi eliminando la parte legnosa del gambo, poi immergerli nell'acqua bollente e lasciarli scottare per 5 minuti tenendoli in piedi legati da uno spago.
Trascorso il tempo di cottura, scolateli e fateli raffreddare in una ciotola con acqua e ghiaccio.
Sbriciolare del pane secco sul fondo della pirofila irrorando leggermente con dell'olio d'oliva; disporre una parte di asparagi, alcuni tocchetti di crescenza e alternare in questo modo fino al termine degli ingredienti.
Terminare con lo speck tagliato a strisce, aggiungere un po' di sale fino e pepe nero, la crescenza rimasta e il parmigiano reggiano.
Mettere il tutto in forno per una ventina di minuti o fino a quando la crescenza in superficie inizierà a diventare ambrata.


 Francesca Maria
     

4 commenti:

  1. Buoni! Grazie per questa bella ricetta.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Ma buoni sì! BUONISSIMI STREPITOSI! Complimenti per la ricetta!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  3. Che piattino delizioso, adoro gli asparagi!!!!

    RispondiElimina
  4. che gola mi fa questo gratin! con quella bella crosticina me lo divorerei in un batter d'occhio. è un ottima idea per un piatto unico da servire quando si ha voglia di una cenetta sfiziosa! grazie per la bella ricetta :)

    RispondiElimina

Grazie per essere passato di qui.

Pages