Follow


I POST PIU' LETTI

sabato 21 maggio 2022

Muffin al limone fatti con il Bimby

I muffin al limone fatti con il Bimby sono dei dolcetti morbidi e profumati al limone, ottimi a colazione o a merenda. Si preparano con i classici ingredienti per fare i muffin a mano, ma in questo caso la preparazione prevede l'uso del robot Bimby.

Muffin al limone fatti con il Bimby

Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 10-12 minuti.
Tempo di cottura: 20 minuti circa.

Strumenti necessari per la preparazione
  • robot Bimby
  • teglia da muffin
  • pirottini per muffin

Ingredienti necessari

  • 250 grammi di farina di tipo 00
  • 90 grammi di zucchero semolato
  • 100 ml di latte
  • 1 limone biologico
  • 100 ml di olio di semi
  • 2 uova intere
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere

Istruzioni per realizzare i muffin al limone con il Bimby

Accendete il forno in modalità statica a 175°C e inserite i pirottini per muffin nell'apposita teglia.
Iniziate la preparazione dei muffin al limone inserendo nel boccale del bimby lo zucchero semolato e la scorza del limone e azionate per 10 secondi a velocità 9.
Poi aggiungete le uova, l'olio di semi, il latte e il succo del limone e azionate per 2 minuti in velocità 5.
A questo punto combinate anche la farina setacciata con il lievito e azionate per 30 secondi in velocità 3 e poi 30 secondi in velocità 6.
Quindi versate l'impasto ottenuto nei pirottini riempiendoli per 2/3 della loro capienza (non riempiteli troppo altrimenti durante la cottura l'impasto tenderà a fuoriuscire) e mettete nel forno preriscaldato.
Fate cuocere i muffin per una ventina di minuti e fate la prova stecchino prima di sfornarli.

Conservate i muffin all'interno di un contenitore ermetico per 2-3 giorni massimo.

Muffin al limone fatti con il Bimby

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate a realizzare anche i muffin con gocce di cioccolato fatti con il bimby.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

venerdì 20 maggio 2022

Torta facile al cacao fatta con il Bimby

La torta facile al cacao fatta con il Bimby è il dolce al cacao facile e veloce da preparare nella versione Bimby, perfetto per le colazioni o le pause merenda dei più piccoli. 

Torta facile al cacao fatta con il Bimby

Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 10-12 minuti.
Tempo di cottura: 40 minuti circa.

Strumenti necessari per la preparazione
  • robot Bimby
  • stampo circolare diametro 20-22 cm

Ingredienti necessari

  • 280 grammi di farina tipo 00
  • 200 ml di acqua o di latte
  • 120 grammi di burro
  • 150 grammi di zucchero semolato
  • 50 grammi di cacao amaro in polvere
  • 3 uova intere
  • pizzico di sale fino
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • gocce di cioccolato q.b.

Preparazione della torta facile al cacao fatta con il bimby

Tagliate il burro a pezzetti e separate i 3 albumi dai tuorli delle uova.
Montate a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale e metteteli da parte.
Aggiungete anche i 3 tuorli e lo zucchero e lavorateli per 5 minuti a velocità 4.
Quindi unite il burro e l'acqua (o il latte) e lavorate per 3 minuti a velocità 4.
A questo punto aggiungete il cacao setacciato e azionate a velocità 3 per 3 minuti e poi aggiungete anche la farina setacciata con il lievito e continuare a lavorare per 4 minuti a velocità 3.
Per ultimo unite gli albumi montati e fateli amalgamare per 2 minuti a velocità 3.
Versate il preparato in una teglia circolare imburrata e infarinata oppure rivestita di carta forno, aggiungete in superficie le gocce di cioccolato fredde da frigo e infornate in forno preriscaldato a 175°C per 40 minuti circa (controllate con uno stecchino che all'interno sia cotta e asciutta altrimenti proseguite un altro po' la cottura).

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

giovedì 19 maggio 2022

Cupcakes alla vaniglia con crema al burro

I cupcakes alla vaniglia con crema al burro sono delle tortine soffici che si realizzano con un impasto di base al gusto di vaniglia e una decorazione finale con la crema al burro (o buttercream).


Difficoltà: media.
Tempo di preparazione: 15 minuti per le basi + 10 minuti per la crema.
Tempo di cottura: 20 minuti.

Strumenti necessari per la preparazione
  • pirottini per muffin
  • una frusta elettrica
  • sac-à-poche

Ingredienti per la base dei cupcakes
  • 125 ml di olio di semi
  • 45 ml di latte
  • 110 grammi di zucchero semolato
  • 2 uova intere
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 125 grammi di farina di tipo 00
  • 6 grammi di lievito in polvere per dolci

Ingredienti per la crema al burro
  • 150 grammi di burro
  • 270 g di zucchero a Velo
  • 3 cucchiai di latte
  • granella di pistacchi q.b.

Preparazione dei cupcakes alla vaniglia con crema al burro

Preriscaldate il forno in modalità statico a 175°C e disponete i pirottini di carta all'interno della teglia per muffin.
Poi in una ciotola disponete gli ingredienti secchi: farina, lievito e zucchero e mescolate.
In un secondo contenitore unite l'olio di semi con l'estratto di vaniglia, le uova sbattute e il latte e mescolate.
Versate questi ultimi nella prima ciotola e amalgamate senza stressare troppo l'impasto.
Distribuite la pastella nei vari pirottini riempiendoli per 2/3 della loro capienza.
Metteteli nel forno ormai caldo e fate cuocere per 20 minuti.
Controllate che le tortine siano cotte facendo la classica prova stecchino.
Infine sfornate e fate raffreddare completamente.
Nel frattempo preparate la crema al burro per farcire le tortine.

Preparazione dei cupcakes

Come preparare la crema al burro per i cupcakes

Tagliate il burro a pezzetti e montatelo con le fruste elettriche fino a renderlo spumoso
Una volta montato il burro aggiungete poco alla volta lo zucchero a velo e i 3 cucchiai di latte.
Ottenuta la consistenza desiderata, mettere la crema al burro in una sac-à-poche con beccuccio rigato e decorare i cupcakes ultimandoli con della granella di pistacchi. 

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate a realizzare anche i cupcakes al cioccolato per la festa del papà.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

mercoledì 18 maggio 2022

Vellutata di topinambur e patate

La vellutata di topinambur e patate è una zuppa semplice da fare che ha come ingrediente principale il topinambur, il tubero noto con il nome di rapa tedesca o carciofo di Gerusalemme.nn

Photo by Julia Kicova on Unsplash

Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 10 minuti.
Tempo di cottura: 30 minuti circa.

Ingredienti necessari

  • 1 cipolla bianca
  • 500 grammi di topinambur
  • 1 patata grande o 2 patate piccole
  • olio extravergine d'oliva
  • 500 ml acqua calda
  • 1 spicchio di aglio
  • sale fino e pepe nero

Preparazione della vellutata

In una casseruola scaldate qualche cucchiaio di olio d'oliva e aggiungete la cipolla e l'aglio tritati. 
Fate cuocere per 5 minuti, quindi aggiungete i topinambur e le patate ridotte a pezzi.
Condite con sale e pepe e poi versate 500 ml di acqua.
Lasciate cuocere per 30 minuti circa a fiamma media. 
Poi spegnete e frullate con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una vellutata cremosa.
Ovviamente potete regolare la consistenza della vellutata secondo il vostro gusto: se la preferite più liquida, aggiungete più acqua; se la volete addensare aggiungete con un setaccio un po' di amido di mais. Poi rimettete la vellutata sul fuoco e fate sobbollire per qualche altro minuto.
Servite la zuppa di topinambur e patate guarnita con dei crostini di pane tostati, un filo d'olio extravergine d'oliva e una spolverata di pepe nero appena macinato.

Photo by Julia Kicova on Unsplash

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate a realizzare anche la vellutata di topinambur e mandorle.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

martedì 17 maggio 2022

Muffin con gocce di cioccolato fatti con il Bimby

I muffin con gocce di cioccolato fatti con il Bimby sono preparati con gli stessi ingredienti dei classici muffin arricchiti con le gocce al cioccolato ma l'impasto viene lavorato non a mano ma adoperando il robot intelligente Bimby.


Queste tipiche tortine americane sono ottime a colazione, a merenda o in occasione di una festa tra bambini.

Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 10-12 minuti.
Tempo di cottura: 20 minuti circa.

Strumenti necessari per la preparazione
  • robot Bimby
  • teglia da muffin
  • pirottini per muffin

Ingredienti necessari per 12 muffin

  • 2 uova intere
  • 75 grammi di zucchero bianco
  • 150 ml di latte
  • 100 ml di olio di semi
  • 280 grammi di farina 00
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere per dolci
  • una manciata di gocce di cioccolato fondente

Preparazione dei muffin con il Bimby

Accendete il forno in modalità statica a 180°C e disponete i pirottini dentro la teglia da muffin.
Poi mettete nel boccale del bimby le 2 uova e lo zucchero e azionate vel. 4 per 2 minuti.
Combinate sia l'olio di semi che il latte azionando il bimby in vel. 4 per altri 2 minuti.
Infine combinate la farina 00 con il lievito in polvere e azionate in velocità 5 per una trentina di secondi.
Quindi aggiungete le gocce di cioccolato e fatele amalgamare per 10 secondi in velocità 3.
A seguire versate l'impasto nei pirottini riempiendoli per 3/4 della loro capienza.
Mettete i muffin nel forno caldo e fateli cuocere per 20 minuti circa.
Sfornateli e fateli raffreddare completamente prima di servirli.


Se vi è piaciuta questa ricetta, provate a realizzare anche il plumcake soffice allo yogurt con il bimby.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

lunedì 16 maggio 2022

Burro d'arachidi fatto in casa

Di seguito vi illustrerò come realizzare facilmente in casa il burro d'arachidi, la famosa crema diffusissima in America ma che si sta facendo sempre più spazio anche nelle nostre cucine.
 
Burro d'arachidi fatto in casa

Si tratta di una crema spalmabile ottima a colazione a base di arachidi tostati molto semplice, veloce ed economica da fare in casa. E' un alimento sano dato che non contiene additivi, olio di palma e zuccheri raffinati.

Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 12 minuti.
Tempo di cottura: 0 minuti.


Strumenti necessari per la preparazione
  • frullatore
  • contenitore in vetro con chiusura ermetica

Ingredienti necessari

  • 250 grammi di arachidi tostati
  • 1 cucchiaio di miele o di sciroppo d'acero
  • un pizzico di sale fino

Preparazione del burro d'arachidi


Trasferite le arachidi in un robot da cucina, aggiungendo un pizzico di sale fino e un cucchiaio di miele (o di sciroppo d'acero) e iniziate a frullare.
Azionate l'apparecchio per almeno 10 minuti fino ad ottenere un composto cremoso.
Inizialmente le arachidi diventeranno farinose per poi diventare una vera e propria crema.
Una volta raggiunta la consistenza cremosa che si vuole, trasferite il burro d'arachidi in un contenitore con chiusura ermetica.

Consigli 

  • Il burro d’arachidi può essere conservato in frigo anche 1 mese.
  • E' possibile realizzare la crema 100% naturale senza aggiungere sale e senza aggiungere il cucchiaio di miele o di sciroppo d'acero.
  • Se comprate le arachidi non tostate, dovrete prima passarle in forno a 160°C per 10 minuti.

arachidi

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate a realizzare anche il frullato alla fragola senza zucchero.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

sabato 14 maggio 2022

Torta proteica al cioccolato

La torta proteica al cioccolato è un dolce fit poco calorico ma ricco di proteine, ideale a colazione o da gustare dopo aver fatto attività fisica.

Torta proteica al cioccolato

Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 10 minuti.
Tempo di cottura: 25 minuti circa.

Strumenti necessari per la preparazione
  • cucchiaio di legno
  • stampo per dolci

Ingredienti necessari

  • 80 grammi di farina di avena
  • 50 grammi di fecola di patate
  • 5 cucchiai di stevia o eritritolo
  • 1/2 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 60 ml di olio di semi
  • 30 grammi di latte di avena
  • 50 grammi di cioccolato fondente
  • 100 grammi di albume d'uovo

Procedimento per realizzare la torta proteica al cacao

Accendete il forno in modalità statica a 175°C, sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria e imburrate e infarinate lo stampo.
Poi prendete una ciotola e unite tutti gli ingredienti secchi e mescolateli con un cucchiaio.
Di seguito unite la parte liquida e mescolate per bene per ottenere un composto omogeneo.
Versate l'impasto nello stampo e fate cuocere la torta proteica per 25 minuti.
Una volta ultimata la cottura, lasciate raffreddare completamente la torta prima di toglierla dallo stampo. 

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate a realizzare anche i biscotti proteici.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:
© Breakfast at Tiffany's di Francesca Maria Battilana
Blog Design by pipdig