Follow


I POST PIU' LETTI

venerdì 22 maggio 2020

Salsa fresca allo yogurt greco con mini grissini Céréal

La salsa fresca allo yogurt greco è una salsa leggera e saporita, perfetta da servire durante le cene estive per accompagnare carne, pesce, contorni di verdure o per guarnire antipasti in sostituzione della classica maionese.

La preparazione è davvero molto semplice.
Si tratta di una salsa delicata che si realizza con pochi ingredienti, perfetta anche da accompagnare con i mini grissini Céréal, ricchi in fibre e senza glutine.

Salsa fresca allo yogurt greco con mini grissini Céréal

Difficoltà: molto facile.
Tempo di preparazione:  5 minuti.
Tempo di cottura: 0 minuti.

Ingredienti per 2 porzioni:

150 g di yogurt greco
1 limone biologico
erba cipollina fresca q.b.
sale fino
pepe nero

Procedimento per realizzare la salsa fresca

Lavate per bene l’erba cipollina e tritatela finemente.
Mettete lo yogurt greco in una ciotola e poi aggiungete anche il succo di ¼ di limone.
Mescolate il tutto, aggiustate di sale e pepe e lasciate riposare in frigo per almeno 30 minuti prima di servirla, accompagnata con i mini grissini Céréal.






Salsa fresca allo yogurt greco con mini grissini Céréal

Questa salsa è ottima servita appena fatta ma in ogni caso si conserva per un paio di giorni in frigorifero all'interno di un contenitore ben chiuso.

Procedimento per realizzare la salsa fresca con il bimby

Mettete nel boccale del bimby lo yogurt greco e l'erba cipollina e azionate per 30 secondi a velocità 4.
Poi proseguite aggiungendo il succo di ¼ di limone, un pizzico di sale fino e pepe nero, mescolate ancora per altri 15 secondi a velocità 4 e così la salsa sarà pronta per essere gustata.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

mercoledì 6 maggio 2020

Polpette vegetariane di fagioli rossi

Le polpette vegetariane di fagioli rossi sono un ottimo secondo piatto, sano, leggero e ricco di proteine vegetali.

Polpette vegetariane di fagioli rossi

Fare queste polpette è davvero molto semplice.
Costituiscono un'ottima alternativa a carne e pesce avendo come ingrediente principale un legume molto noto: i fagioli.
Infatti i fagioli sono un'ottima fonte di proteine, molto ricchi di carboidrati e con un contenuto ridotto di grassi.

Polpette vegetariane di fagioli rossi

Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 5 minuti + 15 di riposo.
Tempo di cottura: 5-8 minuti.

Ingredienti per circa 20-25 polpette:

  • 500 g di fagioli rossi lessi
  • 50 g di grana grattugiato
  • 2 uova intere
  • prezzemolo q.b.
  • erba cipollina q.b.
  • 1/2 cucchiaino di semi di cumino essiccati
  • pangrattato q.b.
  • sale fino q.b.
  • pepe nero q.b.
  • olio extravergine di oliva

Procedimento per fare le polpette di fagioli neri

Sgocciolate i fagioli dal barattolo, risciacquateli e scolateli.
Poi metteteli in un frullatore assieme alle 2 uova, al grana grattugiato, al prezzemolo e all'erba cipollina, al pangrattato, al cumino e tritate il tutto fino ad ottenere un composto abbastanza denso e omogeneo (se risulta troppo morbido, aggiungete un altro po' di pan grattato; al contrario se risulta troppo secco, aggiungete un po' d'acqua).
Prima di azionare l'apparecchio, aggiustate di sale e pepe.

Polpette vegetariane di fagioli rossi step 1

Polpette vegetariane di fagioli rossi step 2

Polpette vegetariane di fagioli rossi step 3

Polpette vegetariane di fagioli rossi step 4

Polpette vegetariane di fagioli rossi step 5

Rimuovete l'impasto dal mixer e mettetelo in una ciotola, coprite con la pellicola trasparente e fatelo riposare in frigo per 15 minuti.

Polpette vegetariane di fagioli rossi step 6

Successivamente formate a mano le polpette schiacciandole leggermente tra i palmi delle mani, adagiatele sul pangrattato e poi fatele cuocere in una padella con un filo d'olio fino a quando diventano dorate e croccanti.

Polpette vegetariane di fagioli rossi step 7

Polpette vegetariane di fagioli rossi step 8

Polpette vegetariane di fagioli rossi step 9

Questa ricetta prevede l'uso di fagioli in barattolo, ma se avete tempo usate pure i fagioli rossi secchi che andranno messi precedentemente a bagno per una notte e poi cotti prima di essere adoperati.

E' consigliato consumare le polpette nell'arco della giornata in cui le preparate, altrimenti potete congelarle (io solitamente le metto in freezer crude) e poi cucinarle entro 3 mesi.

Polpette vegetariane di fagioli rossi

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

martedì 25 febbraio 2020

Cavoli colorati al forno, contorno light davvero invitante

I cavoli colorati al forno sono un contorno salutare e davvero invitante. 
Un piatto vegetariano sano ed equilibrato, facilissimo da preparare e pronto in pochissimo tempo.

Cavoli colorati al forno, contorno light davvero invitante

Cavoli colorati al forno, contorno light davvero invitante

Difficoltà: molto facile.
Tempo di preparazione: 10 minuti.
Tempo di cottura: 35 minuti.

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 700 g di rosette di cavoli colorati (cavolo bianco, cavolo viola, cavolo verde e cavolo romanesco)
  • rosmarino q.b.
  • timo q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale fino integrale q.b.
  • pepe nero q.b.

Procedimento per fare i cavoli colorati al forno:

Sciacquate le rosette sotto abbondante acqua corrente.
Foderate la leccarda con la carta forno e poi distribuite le civette uniformemente.




Tritate il rosmarino e il timo e distribuiteli sulle cimette, aggiustate di sale e pepe e poi aggiungete l'olio extravergine di oliva.
Mettete la leccarda nel forno già caldo e fate cuocere le cimette dei cavolfiori per 20 minuti a 190°C, poi giratele con una pinza e cuocetele per altri 15 minuti.
A questo punto sfornateli e serviteli ancora fumanti.

Cavoli colorati al forno, contorno light davvero invitante

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

mercoledì 5 dicembre 2018

Pasta broccoli e noci

Per un pranzo leggero, saporito e semplice da fare, la pasta broccoli e noci è proprio quello che fa al caso.

Pasta broccoli e noci

La pasta broccoli e noci è davvero un primo piatto vegetariano salutare, realizzato con 2 ingredienti davvero straordinari: il broccolo e la noce. Il broccolo vanta numerose proprietà benefiche ed è povero di calorie. La noce, invece, è un'ottima fonte di proteine vegetali e di omega 3.

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 1 testa di broccolo da 500 g
  • olio extravergine di oliva
  • sale fino
  • sale grosso (per la pasta)
  • pepe nero macinato al momento
  • 1 spicchio d'aglio
  • 350 g di pasta
  • 10 noci

Pasta broccoli e noci

Pasta broccoli e noci

Preparazione della pasta broccoli e noci

Separare le cimette del broccolo e lavarle delicatamente sotto l’acqua corrente.
Farle sbollentare per una decina di minuti in acqua bollente leggermente salata.
Poi scolarle e metterle dentro una terrina con acqua fredda per permettere loro di mantenere il colore verde acceso.
Nel frattempo cuocere la pasta al dente e tritate grossolanamente una decina di noci.
In una padella soffriggere uno spicchio d’aglio con un filo d’olio.
Aggiungere i broccoli scolati e far cuocere per un paio di minuti, salando e pepando. Poi rimuovere lo spicchio d'aglio.
Scolare la pasta, versarla nella padella con i broccoli e farla saltare per qualche minuto, mescolando per far amalgamare il sugo alla pasta.
Aggiungere un altro po’ di olio, le noci tritate e servire caldo.

Pasta broccoli e noci

Consigli

Per dare un sapore ancora più intenso alla pasta broccoli e noci, potete aggiungere del Parmigiano, della ricotta salata o del pecorino grattugiato a fine cottura.
Per chi invece ama il sapore piccante, consiglio di aggiungere anche un pizzico di peperoncino, ma senza esagerare.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

sabato 3 novembre 2018

La ricetta della pasta alla bolognese di zucchine di Meghan Markle

Oggi vi voglio proporre un primo piatto ideato dalla duchessa Meghan Markle: la pasta alla bolognese di zucchine.



La ricetta della pasta alla bolognese di zucchine di Meghan Markle



Nonostante sia americana, il piatto preferito di Meghan Markle è proprio la pasta.
La duchessa del Sussex, nonché moglie del principe Harry d'Inghilterra,  ne è talmente ghiotta da aver inventato un sugo cremosissimo tutto suo, gustoso e rigorosamente light, che ha battezzato con il nome di zucchine alla bolognese.
Da curiosa blogger come sono, potevo secondo voi non cimentarmi nella preparazione?


Ingredienti:


  • olio di oliva
  • cipolla bianca
  • zucchine fresche
  • dado vegetale
  • pepe nero
  • formaggio tipo Parmigiano
  • peperoncino
  • succo di 1 limone

La ricetta della pasta alla bolognese di zucchine di Meghan Markle

Preparazione della pasta alla bolognese di zucchine di Meghan Markle:

In una pentola sufficientemente ampia, versare l'olio e poi aggiungere anche la cipolla e le zucchine tagliate a pezzetti, un bicchiere di acqua, una spolverata di pepe nero e infine il dado vegetale.
Coprire la pentola con il coperchio e lasciar cuocere il sugo a fuoco lento per circa 4 ore (pare sia proprio il lungo tempo di cottura il segreto di questo cremosissimo sugo). Ogni mezz'ora si raccomanda di controllare il sugo e di mescolarlo per evitare che si attacchi sul fondo.
Quando le zucchine diventano poltiglia, si aggiunge una manciata di Parmigiano, un pizzico di peperoncino e una spruzzata di succo di limone.
Nel frattempo cuocere la pasta al dente, scolarla e unirla al condimento.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:
© Breakfast at Tiffany's di Francesca Maria Battilana
Blog Design by pipdig