Follow


martedì 15 settembre 2020

Come fare la pizza Margherita in casa

La pizza Margherita è sicuramente quella più conosciuta al mondo.
Si narra che fu inventata nel 1889 dal cuoco napoletano Raffaele Esposito per onorare la regina Margherita di Savoia.

Come fare la pizza Margherita in casa

Difficoltà: media.

Ingredienti per 3-4 persone

  • 500 g di farina di tipo 00
  • 10 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1/2 cucchiaino di sale fino
  • 200 ml di acqua
  • 1/2 cucchiaino di zucchero bianco
  • passata di pomodoro q.b.
  • qualche pomodoro ciliegino
  • fiordilatte
  • basilico fresco

Preparazione della pizza Margherita

Sbriciolate il lievito e scioglietelo nell’acqua tiepida. Poi aggiungete il sale fino, lo zucchero e l’olio di oliva. 
Di seguito versate sulla spianatoia la farina a fontana, versateci l’acqua con il lievito ed impastate fino ad avere un impasto morbido ed elastico.
Fate una palla e mettetela a lievitare coprendola con un panno in luogo tiepido fino a quando avrà raddoppiato il volume (per almeno 2 ore).
Una volta che la pasta sarà lievitata a sufficienza, ungete la teglia con l'olio e stendete l'impasto con le mani (se avete difficoltà, il mattarello può aiutarvi sicuramente).
Distribuite sulla base della pasta la passata di pomodoro, la mozzarella tagliata a dadini e qualche foglia di basilico.
Infornate la pizza Margherita nel forno già caldo in modalità statico a 230° per circa 15 minuti.
Al termine della cottura servite subito la pizza ancora bella calda e fragrante aggiungendo qualche altra foglia fresca di basilico.

Come fare la pizza Margherita in casa

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

3 commenti

Grazie per essere passato di qui.

© Breakfast at Tiffany's di Francesca Maria Battilana
Blog Design by pipdig