In cucina con Mela Val Venosta: Tortine di pasta fillo con mele, uvetta e noci pecan

09:34



Il profumo di queste tortine super buone e super veloci da fare realizzate con le mele Gala Val Venosta contaminerà la vostra casa e vi farà sentire avvolti da una piacevolissima sensazione dai toni amarcord. La loro croccantezza al primo morso si intreccerà con la voglia di caffè, quando ancora giriamo per casa con gli occhi semichiusi dal sonno e crediamo di essere nel paese dei balocchi - o visto il colore rosso della mela, nel bosco magico di Biancaneve e dei 7 nani. 


La Gala è una mela di grandezza da piccola a media, ha la buccia liscia e forma rotonda lievemente conica. Il colore di fondo è giallo chiaro, con striature rosso vivo. 
Questa varietà di mela ha avuto origine nel 1960 in Nuova Zelanda da un incrocio tra Kidd’s Orange e Golden Delicious.

La mela Gala croccante e succosa, dall'aroma dolce e poco aspro è ideale per il consumo immediato, poiché se conservata a lungo tende a perdere il suo tipico aroma.



Ingredienti per 12 tortine:
1 confezione di di pasta fillo già pronta
1 mela ½ Gala Val Venosta
60 gr di uvetta sultanina
cannella in polvere
60 gr di noci pecan
miele

Procedimento:
Mettere in ammollo l'uvetta in acqua calda, poi strizzarla e mettere da parte.
Rimuovere la buccia della mela e ridurla a pezzetti; tritare grossolanamente anche 60 gr di noci pecan e mettere tutto nella stessa ciotola aggiungendo un pizzico di cannella in polvere.
Accendere il forno a 180°C.


Stendere solo 4 fogli di pasta fillo uno sopra all'altro, tagliarli in 12 quadrati uguali, inumidirli leggermente con un canovaccio bagnato e disporli su degli stampi da muffin infossando la parte centrale.
Riempire ogni tortina con la farcia preparata in precedenza cercando di piegare in fuori le punte della pasta fillo. Aggiungere 1 cucchiaino di miele sopra ogni tortina e poi infornare per circa 20 minuti.
Quando i tortini sono pronti, sfornarli e lasciarli intiepidire 5 minuti prima di servirli.


E se una mela al giorno toglie il medico di giorno... beh allora mettiamoci subito ai fornelli!

#amicidellavalvenosta

 Francesca Maria
♥♥♥

You Might Also Like

2 commenti

  1. Risposte
    1. Veramente facili e veloci da fare poi... quando magari capitano ospiti all'ultimo minuto direi perfette!

      Elimina

Grazie per essere passato di qui.