Il caffè fa bene alla nostra salute

06:08


Per noi italiani il caffè è un rituale e un vero piacere che a tutti gli effetti fa parte della nostra quotidianità. Anche se ci sono ancora persone che pensano sia dannoso, in realtà diversi studi dimostrano gli effetti positivi del caffè e che berlo con moderazione (la dose consigliata per un individuo adulto sano è di 3 tazzine al giorno) apporterebbe non pochi benefici alla nostra salute.
I motivi per bere caffè sono tanti, scopriamone assieme alcuni dato che parliamo di una delle bevande più diffuse non sono in Italia ma in tutto il Pianeta.


La rivista scientifica Circulation ha affermato che il caffè può allungare la vita dato che studi hanno dimostrato che chi lo assume regolarmente ha meno probabilità di sviluppare molte patologie. Negli uomini il rischio si riduce del 20%, nelle donne del 26%.
Altre ricerche dimostrano che ci mette di buon umore, grazie alla stimolazione del sistema nervoso centrale e aumenta la capacità di concentrazione e la memoria, quindi è valido per chi deve studiare o lavorare per più ore.
Il caffè è amico della linea grazie alla presenza di caffeina che favorisce il dimagrimento stimolando l’utilizzo dei grassi a scopo energetico, favorendo così il metabolismo e aumentando la quantità di calorie bruciate. La caffeina è anche di grande aiuto per combattere la cellulite in quanto favorisce la circolazione e anche per questo motivo diverse aziende di cosmetica hanno deciso di utilizzarla come base dei loro prodotti di bellezza.
Aiuta anche la digestione perché aumenta la produzione di saliva e stimola la secrezione gastrica, favorendo così la digestione e contrastando il senso di nausea. Fa bene al fegato e diversi studi sono giunti alla conclusione che chi beve almeno 1 tazza di caffè al giorno ha l’80% di probabilità in meno di sviluppare la cirrosi epatica. Riduce il rischio di diabete di tipo 2 come uno studio americano ha constatato: le persone che bevono fino a 3 tazze di caffè al giorno diminuiscono il rischio di soffrirne tra il 23% e il 50%.
Nel chicco di caffè ci sono delle sostanze antiossidanti che ci aiutano a contrastare i radicali liberi e a rallentare l’invecchiamento e dagli Usa arriva la conferma che questi antiossidanti sarebbero maggiormente assorbiti dal nostro organismo rispetto a quelli che si trovano in frutta e verdura.
A livello sportivo, il caffè è ottimo per chi si cimenta in discipline di lunga durata tipo il maratoneta o il ciclista perché aiuta a bruciare le riserve di grasso.

Ma se il consumo del caffè supera le dosi consigliate, i benefici vengono meno. Devono inoltre fare attenzione coloro che soffrono di gastrite, pressione alta, ansia, disturbi del sonno e chi sospetta una ipersensibilità alla caffeina.

Per finire ecco alcune ricette da replicare realizzate adoperando ovviamente il caffè:

Plumcake al caffè gluten-free e senza lattosio: https://www.francescamariabattilana.com/2017/10/plumcake-al-caffe-gluten-free-e-senza.html
Plumcake marmorizzato al caffè:
https://www.francescamariabattilana.com/2016/07/plumcake-marmorizzato-al-caffe.html
Muffins al caffè:
https://www.francescamariabattilana.com/2015/06/muffins-al-caffe-coffee-muffins-recipe.html
Crema fredda al caffè con mandorle e amaretti:
https://www.francescamariabattilana.com/2015/03/crema-fredda-al-caffe-con-mandorle-e.html


[Le informazioni contenute in questo post sono presentate a solo scopo informativo e non intendono in alcun modo sostituire il parere del proprio medico].

 Francesca Maria
♥♥♥


You Might Also Like

2 commenti

Grazie per essere passato di qui.