Barry Callebaut lancia il quarto tipo di cioccolato: Ruby

06:17


80 anni dopo l’introduzione del cioccolato bianco nel mondo della cioccolateria, arriva il quarto tipo di cioccolato sul mercato: Ruby.
Barry Callebaut, colosso svizzero nel mondo della cioccolateria, il 5 settembre 2017 in un evento di lancio a Shangai, ha annunciato che è stata aggiunta una quarta categoria ai 3 tipi attuali di cioccolato finora noti.

Ruby nasce dopo 13 anni di lavoro e di studi condotti sulle fave di cacao rosse dai centri di ricerca in Francia e Belgio della Barry Callebaut group assieme alla Jacob University di Brema.
Dal colore rosa intenso e dal “sapore fruttato e un po’ aspro di un frutto di bosco e una dolcezza seducente” come sostiene la società svizzera, questo cioccolato color rosa è prodotto con speciali semi di cacao Rubino (o meglio Ruby cocoa bean) che vengono dalla Costa d'Avorio, Ecuador e Brasile, differente dagli altri semi delle piante di cacao sia per il gusto che per il colore.
E’ un tipo di cioccolato totalmente naturale, privo di additivi, aromi, bacche e coloranti artificiali ed è un tipo di cioccolato che si presta a molte lavorazioni.

Angus Kennedy della Kennedy’s Confection ha detto al The Sun:
“È qualcosa che avrebbe potuto essere inventato da Willy Wonka. Il colore è un vibrante rosa-rossastro, diverso da qualsiasi cosa abbia mai visto. È dolce come il cioccolato tradizionale, ma invece della sensazione calda e il gusto stucchevole, il sapore è vagamente piccante e fresco. Lascia addirittura il palato pulito e rinfrescato.”

Un’esperienza gustativa nuova che non snatura il caratteristico sapore del cioccolato e che parla molto soprattutto alla generazione dei millenials. Con i suoi toni rosa pop romantico e il suo aspetto così edonistico, le aspettative dicono che sui social (in particolare Instagram) questo cioccolato diventerà sicuramente uno dei protagonisti del Millenial Pink.

Peter Boone, responsabile del reparto innovazione e qualità di Barry Callebaut ha dichiarato: “Barry Callebaut si è posizionato come pioniere e innovatore nell’industria del cioccolato e del cacao, in maniera globale. Le ricerche sui consumatori in mercati molto differenti hanno confermato che il cioccolato rosa non solo va a soddisfare un nuovo bisogno del consumatore specifico della categoria dei “Millennials” ma anche un alto volume di intenti di acquisto in differenti target di prezzo. Sitamo guardando avanti per lavorare con i nostri partner per introdurre questa innovazione sul merkato e far si che il nuovo Cioccolato ruby sia disponibile ai consumatori e agli utilizzatori di cioccolato in tutto il mondo, come quarta opzione dopo quello Nero Fondente, al latte e il cioccolato bianco.”

Dovremo comunque attendere il prossimo anno per riuscire a trovare il Ruby chocolate nei negozi, anche se al momento non girano ancora notizie sui costi e sui Paesi di distribuzione.

Io sono veramente curiosa di assaggiarlo… e voi?


Immagini via web.

Francesca Maria
♥♥♥

You Might Also Like

0 commenti

Grazie per essere passato di qui.

Google+ Followers