Follow

giovedì 7 novembre 2019

Plumcake ai mandarini

Il plumcake ai mandarini è un dolce autunnale fragrante e profumato, semplicissimo da preparare in casa. Ideale per colazione o per merenda, questo plumcake si realizza con i classici ingredienti come uova, farina, zucchero e lievito e in aggiunta il succo e la scorza di questo agrume ricchissimo di vitamina C.

Plumcake ai mandarini

Plumcake ai mandarini

Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 10 minuti.
Tempo di cottura: 40 minuti circa.

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:

  • 2 uova intere
  • 60 g di zucchero di canna
  • 50 ml di olio di semi
  • 100 g di farina 00
  • 50 g di farina di mais finissima
  • 50 g di farina di riso
  • ½ bustina di lievito in polvere
  • la scorza di 3 mandarini
  • 50 ml di succo di mandarini
  • zucchero a velo (opzionale)

Procedimento per realizzare il plumcake:

Accendete il forno in modalità statico a 180°C e foderate il fondo dello stampo da plumcake con la carta forno.
Lavate per bene i 3 mandarini e poi grattugiate la scorza e spremete il succo, tenendone 50 ml da parte.
Proseguite montando con le fruste elettriche le 2 uova intere con lo zucchero di canna, aggiungendo la scorza dei mandarini.
Poi aggiungete l'olio e le polveri setacciate in precedenza: farina 00, farina di riso, farina di mais e il lievito.

Plumcake ai mandarini step 1

Plumcake ai mandarini step 2

Plumcake ai mandarini step 3

Infine aggiungete il succo dei mandarini e l'olio di semi e mescolate per bene per ottenere un composto omogeneo e privo di grumi.
Versate l'impasto ottenuto nello stampo, livellatelo e poi mettete il plumcake in forno nella parte centrale.
Fate cuocere per 40 minuti circa, abbassando il forno a 170°C gli ultimi 10 minuti.
A cottura terminata, fate raffreddare il plumcake nello stampo per mezz'ora prima di toglierlo e spolverizzarlo con lo zucchero a velo.

Plumcake ai mandarini step 4

Plumcake ai mandarini step 5


Varianti e consigli:

  • Per un sapore ancora più agrumato, aggiungete anche la buccia grattugiata e 1 cucchiaino di succo di limone.
  • Se volete addolcire e rendere più goloso questo plumcake, del cioccolato bianco tritato grossolanamente sarà l'ingrediente perfetto.
  • Questo plumcake si conserva per 3 giorni massimo coperto sotto una campana di vetro. E' sconsigliato congelarlo.

Plumcake ai mandarini

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

4 commenti

  1. Bellissima la mia Francy <3 E visto che in questi giorni ho trovato il tempo per una scappatina online.. una fetta del tuo plumcake non me la sarei mai persa! ^_^ Il profumo dei mandarini è una delle poche confortanti cose della stagione fredda. E' meraviglioso! Tvb

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho la cucina che è traboccante di mandarini, arance, melograna, cachi, pere!! Non sai quanto adoro la frutta autunnale! E ovviamente pure questo plumcake ;) un abbraccio!

      Elimina
  2. un plumcake leggero e che profuma già un po' di Natale ;) grazie per la bella ricetta, potrebbe proprio essere la mia colazione ideale nelle prossime settimane!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima! Io ti consiglio davvero di provarlo! E' stra buono!

      Elimina

Grazie per essere passato di qui.

© Breakfast at Tiffany's di Francesca Maria Battilana
Blog Design by pipdig