Follow


martedì 31 marzo 2020

Rimedi naturali e casalinghi per sbiancare i denti

Se la regola del 9 “la prima impressione è quella che conta” vale ancora, un sorriso a denti bianchi aiuta ad essere sé stessi, si sa che i denti gialli farebbero sentire in imbarazzo chiunque!

Rimedi naturali e casalinghi per sbiancare i denti

Un bel sorriso è la carta vincente che trionfa sempre nei rapporti interpersonali.
Specialmente chi sfrutta la propria immagine perché lavora nel mondo dello spettacolo, ma anche soltanto chi ci tiene molto alla cura della sua persona perché vuole sempre essere in ordine e fare bella figura.

Ormai avere un sorriso smagliante è diventata l’ossessione di tutti, a cominciare da vip e influencer, che con la selfie-mania dilagata su Instagram hanno proprio lanciato una moda, iniziando la cultura dell’autoscatto.

Purtroppo non sempre i rimedi casalinghi per sbiancare i denti funzionano o si rivelano efficaci in modo duraturo e definitivo, senza dimenticare che alcuni di questi come il bicarbonato di sodio, l’acqua ossigenata e l’aceto di mele sono sconsigliati dagli odontoiatri perché potrebbero causare dei danni allo smalto.  

Denti gialli: le cause

Devi sapere che anche se ci laviamo i denti tutti i giorni e ci prendiamo cura del nostro sorriso facendo la pulizia dei denti, i denti cambiano colore col passare del tempo perché invecchiano. 

Anche se il colore dei denti è una caratteristica molto soggettiva, che dipende dallo spessore di smalto e dentina, esistono fattori indipendenti dalla nostra igiene dentale quotidiana che causano l’ingiallimento dei denti e una riduzione della lucidità. 

Vediamo insieme perché i denti diventano gialli:   
  • l’assottigliamento dello smalto: è il primo segnale che i denti con l’avanzare dell’età stanno invecchiando. 
  • provenienza geografica: una tendenza ad avere i denti più’ gialli é sicuramente legata all’etnia di provenienza. 
  • fumo di sigaretta e di sigaro: il catrame penetra lo smalto.
  • tabacco masticabile: durante la sua masticazione macchiano i denti rilascia delle sostanze che macchiano i denti. 
  • bevande gassate/zuccherate ed energetiche e alimenti pigmentanti (salsa di soia, caffè, tè, liquirizia, cioccolato, vino rosso, caramello, spinaci, succo di mirtillo, caramelle gommose) così chiamati perché contengono coloranti artificiali che colorano i denti, penetrando fino alla dentina - per la sua porosità e non essendo impermeabile, lo smalto del dente ne assorbe il colore tramite la saliva.
  • colluttori a base di clorexidina: macchiano i denti, in particolare la resina delle otturazioni. 
  • inadeguata o scorretta igiene orale: favorisce la formazione della placca che se non rimossa tempestivamente diventa tartaro.
Per fortuna per eliminare il problema dell’ingiallimento dei denti esistono rimedi naturali per sbiancare i denti efficaci con un effetto duraturo per avere denti bianchi e sani.

Rimedi naturali e casalinghi per sbiancare i denti

Come sbiancare i denti velocemente

Se non sai come sbiancare i denti velocemente perché sei sempre di fretta, il limone è sicuramente uno dei metodi casalinghi per sbiancare i denti indicato per i fumatori incalliti perché rimuove le macchie di nicotina sui denti e ha un elevato potere sbiancante grazie all’acido ascorbico che contiene.

Buccia e succo di limone

  • strofinare la parte interna di una buccia di limone o mezzo limone sui denti 
  • usare il succo di mezzo limone come un colluttorio fai da te diluendolo con acqua (un bicchierino da liquore) per fare risciacqui e gargarismi
Si consiglia di fare questo trattamento in modo sporadico, solo una volta al mese quindi, proprio perché l’acido citrico potrebbe indebolire lo smalto e l’acido ascorbico invece persino corroderlo.

Arancia

In alternativa potresti usare anche la parte interna della buccia d’arancia. E’ l’unico rimedio efficace che sbianca i denti in una sola notte se ti ricordi di fare il trattamento ogni sera prima di andare a dormire: la vitamina C e il calcio rimanendo in bocca diventano una preziosa difesa antibatterica.

Polvere di buccia d'arancia essiccata: cospargi i denti una volta al giorno per sette giorni.

Come sbiancare i denti in modo naturale

In questa guida vi mostriamo ben 10 rimedi naturali per sbiancare i denti naturalmente senza rovinare lo smalto: gli alimenti più indicati verdure e frutti che devono avere una scorza croccante, ma non solo. 

Denti bianchi: rimedi naturali efficaci

  • acqua: secondo un celebre dentista americano Connelly è il collutorio naturale ideale per sbiancare i denti: 30 secondi di sciacqui con acqua fresca naturale subito dopo aver mangiato previene le macchie.
  • olio d'oliva: rimuove le macchie senza intaccare lo smalto perché contiene un basso livello di acidità: una volta alla settimana pulisci il cavo orale versando qualche goccia su un dischetto struccante in modo delicato facendo girare il dito in senso orario; anche un semplice risciacquo dopo aver lavato i denti va bene.
  • salvia: con un movimento circolare passa una fogliolina di salvia fresca sui denti oppure sminuzzala e uniscila al dentifricio, va bene anche essiccata o lessata: usala 1 o 2 volte a settimana - considerato uno dei più’ antichi rimedi della nonna, non ha controindicazioni, rimuove le macchie e possiede proprietà antibatteriche.
  • mele, fragole, pere: la polpa di questi frutti (in particolare il succo di mele) è un ottimo dentifricio naturale; sia le mele che le fragole contengono l’acido malico, ad alto potere sbiancante contro le bevande scure pigmentanti - solo per due volte al mese, tagliale a metà e passale direttamente sui denti. Strofina una fragola al giorno sui vostri denti e osserverai l’immediato effetto smacchiante.
  • buccia di banana: prima di lavarti i denti, prendi la parte interna e sfregatela sui denti per 10 minuti - si può fare ogni giorno.
  • uva passa, carote, sedano, cavolfiore e finocchi: sono ottimi detergenti naturali che impediscono ai batteri di cariare i denti favorendo la salivazione e agli acidi di rovinare lo smalto; prevengono l’alitosi.
  • verdure verdi e di colore scuro: la loro composizione ricca di sali minerali previene le macchie creando una pellicola protettiva all’inizio della digestione.
  • pane grattugiato: lavati i denti strofinandolo delicatamente sullo spazzolino, eseguibile solo per una volta al mese in quanto potrebbe sortire un effetto abrasivo.
  • prezzemolo: é un ottimo smacchiatore naturale, ideale anche per chi soffre di alito cattivo (come la salvia).
  • noci e mandorle dolci: eliminano le macchie come la salvia.

Rimedi naturali e casalinghi per sbiancare i denti

Se sei insoddisfatto di questi metodi naturali per sbiancare i denti perché non ti hanno permesso di ottenere un buon risultato in commercio esistono anche apparecchi per sbiancare i denti che sfruttando la tecnologia a ultrasuoni sbiancano subito i denti eliminando anche le macchie.  

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

Grazie per essere passato di qui.

© Breakfast at Tiffany's di Francesca Maria Battilana
Blog Design by pipdig