Follow


venerdì 31 luglio 2020

Cosa fare quando il corpo chiede zuccheri

Dessert sani, cosa sono

È noto come i dessert sani non possono mai essere prodotti ultra elaborati, a differenza di ciò che comunemente vengono chiamati dolci industriali. 
Esistono dessert sani e facili da preparare per tutti i gusti: senza uova, senza lattosio, senza glutine, senza zucchero. 
Adatti per persone che seguono una dieta dimagrante ma non vogliono rinunciare ai piaceri della vita. 
Basta dare un’occhiata sul web per scoprire quante alternative ci sono per gustare qualcosa di fresco ma non eccessivamente zuccherato; ad esempio sul sito www.pernigottigelatieri.com vi è una vasta scelta di ingredienti utili per preparare dei gustosi dolci con materie prime pregiate, dai gelati alla pasticceria sino ad arrivare alle granite, molto richieste soprattutto durante il periodo estivo.

Dolci Fit, alcuni esempi

Il budino alla banana senza latte e senza zucchero è un dolce che richiede pochi ingredienti, quali banane mature, un paio di uova, tre cucchiai di farina d'avena, un cucchiaio di sciroppo d'agave e 75 grammi di ribes. Dall’insieme di questi ingredienti si ottiene un composto da riporre nel frigo e gustare solo qualche ora dopo, in attesa che si solidifichi del tutto.
Se si vuole qualcosa di fresco, un passa bocca pomeridiano o un fine pasto gustoso ma sano la scelta ideale è il gelato al cioccolato, senza zucchero e senza lattosio. Anche in questo caso, occorrono banane mature, un cucchiaio di sciroppo d'agave, quattro cucchiai di cacao non zuccherato e quattro cucchiai di latte di soia. 
Per avere un plus di dolcezza – ma senza sgarrare – si può servire con marmellata di frutta e con alcune scaglie di noci o mandorle, ideali soprattutto per chi pratica sport.
Per preparare uno yogurt di soia semifreddo senza lattosio occorre separare i tuorli dagli albumi delle uova. 
Dividere il composto in quattro stampi e via nel congelatore per 3 ore. Sbucciare i cachi e tagliarli a cubetti, sbucciare il melograno, rimuovendo i grani. Sformare i semifreddi nei singoli piatti e condirli con fiocchi d'avena e frutta e infine cospargere con il miele rimasto, per poi servire.
Insomma, è davvero facile preparare dessert sani con ingredienti semplici da trovare in modo molto veloce. 

Il segreto sta nelle giuste porzioni

La richiesta di dolci è continua. Spesso dopo pranzo o cena si ha voglia di mangiare un dessert, il tutto sarebbe normale se non fosse che alcune persone hanno un "bisogno" di mangiare qualcosa che contenga zucchero. 
Se non lo fanno, non si sentono bene, al punto che una mancanza di zucchero finisce per interferire con l'umore e le normali attività della vita quotidiana.
Il pancreas è l'organo che produce l'ormone responsabile dell'inserimento del glucosio nella cellula: l'insulina. L'insulina apre la porta al glucosio, allo zucchero introdotto con alimenti. Quando il corpo percepisce che il glucosio nel sangue è aumentato, rilascia l’insulina che mette il glucosio all'interno delle cellule.  
Maggiore è la quantità di zucchero ingerita, maggiore è la quantità di insulina prodotta. 
Ed è esattamente qui il problema; quando il sangue rimane con molta insulina e poco glucosio, provoca l’ipoglicemia, che si manifesta in misura maggiore o minore con i sintomi di sudorazione fredda, vertigini, tachicardia e persino svenimento.
Sicuramente i dessert FIT sono un’alternativa sana e gustosa alla richiesta di dolci, ideali anche per chi non può farne un consumo eccessivo. 
Ridurre bruscamente il consumo di zucchero non è la soluzione, ma ridurre progressivamente la quantità di zucchero consumata al giorno è una valida alternativa. 

DESCRIZIONE: I dolci Fit sono una variante gustosa e sana di dolci, ideali per soddisfare la richiesta di zucchero che sopraggiunge nel corso della giornata, a fine pasto.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

Grazie per essere passato di qui.

© Breakfast at Tiffany's di Francesca Maria Battilana
Blog Design by pipdig