Follow


venerdì 12 marzo 2021

Integratori ideali per chi fa sport

Ci sono moltissimi dubbi che circondano la reale necessità di utilizzare gli integratori sportivi
Ecco perché, in questo articolo, analizzeremo in dettaglio i supplementi sportivi più utilizzati e quelli ideali per chi fa sport.
In commercio ci sono moltissimi marchi e negozi specializzati che offrono una grande varietà di integratori alimentari, che a detta loro, migliorano la resistenza, la forza e il recupero muscolare.


Tra i prodotti sportivi più utilizzati troviamo la creatina, le proteine in polvere, i bcaa, gli omega 3 e le bevande energizzanti.
Gli integratori, come spiega il il nome stesso, sono dei prodotti che servono ad integrare quei nutrienti che attraverso la dieta non riusciamo ad assumere.
Se ad esempio, utilizzi un integratore di vitamina C e consumi ogni giorno grandi quantità di frutta e verdura, l’integrazione di questo nutriente risulterà assolutamente inutile. 
Addirittura, in certi casi, assumere una quantità esagerata di un certo nutriente può portare a gravi effetti collaterali.

Gli integratori sportivi sono davvero utili alle persone che praticano sport?

Come avrai già intuito, non esiste una risposta esatta a questa domanda. 
Pratichi attività fisica intensa, e consumi meno di 1,2 grammi di proteine per Kg corporeo, allora dovresti prendere in seria considerazione di utilizzare un integratore, che possa aiutarti a raggiungere la giusta quota proteica, come le proteine in polvere.
Prima di capire il reale bisogno di integrare un certo nutriente, occorre analizzare la nostra dieta, e capire le nostre possibili carenze nutrizionali.
Se segui una dieta ricca di cibi sani e nutrienti, molti integratori spacciati per “supplementi miracolosi”, non ti serviranno a nulla.
Per riassumere, possiamo affermare che gli integratori sportivi devono essere utilizzati solo se abbiamo delle reali carenze nutrizionali che non possiamo ovviare solo con la dieta.

Multivitaminico

Il multivitaminico è un integratore sportivo, utilizzato dalla maggioranza delle persone che praticano attività fisica.
Se attraverso l’alimentazione assumi tutte le sostanze necessarie per la tua crescita, e per il tuo recupero muscolare, allora non c’è nessun motivo per cui dovresti assumere un integratore di vitamine e minerali.
Se invece, anche seguendo una buona dieta, ti senti eccessivamente spossato, un integratore multivitaminico potrebbe fare al caso tuo.
Quando il corpo è stressato, o vive un periodo di lieve esaurimento nervoso, il fabbisogno di vitamine e minerali aumenta.
Scegli sempre un multivitaminico completo. 
Non assumere quegli integratori che contengono solo due minerali e vitamine, come il supradyn, ma utilizza un multivitaminico che abbia al suo interno quasi la totalità di minerali e vitamine. 
Aumentare solo certi nutrienti, può portare a carenze di altre sostanze.
Scegli sempre un integratore privo di additivi chimici, ogm ed eccipienti.
Per scoprire un’eventuale carenza di minerali potresti effettuare un mineralogramma.

Amminoacidi ramificati

Come per le proteine in polvere, se assumi un adeguato apporto di proteine dall’alimentazione, il consumo di integratori di amminoacidi ramificati potrebbe essere completamente inutile.
Possono risultare utili, se stai seguendo una dieta povera di proteine, o un regime dietetico povero di calorie.
Il mio consiglio è quello di aumentare il consumo di cibi proteici, come il petto di pollo, il salmone o lo sgombro.

Omega 3

Gli acidi grassi omega 3 sono utilizzati dagli sportivi per diminuire l’infiammazione, i dolori muscolari, e velocizzare il recupero.
Alcuni studi hanno dimostrato che l’assunzione di supplementi di omega 3 possono aiutare a ridurre l’infiammazione, e a migliorare le prestazioni fisiche.
Se la tua dieta non prevede alimenti ricchi di omega 3 come il salmone, lo sgombro, le noci, i semi di chia, e i semi di lino, potresti aver bisogno di integrare questo acido grasso​.
È possibile assumere questo nutriente tramite il consumo di olio di fegato di merluzzo o sotto forma di compresse gelatinose.
La prima variante può lasciare un leggero retrogusto di pesce, che in alcune persone potrebbe risultare nauseante.

Bevande energizzanti

Le bevande energizzanti, conosciute anche con il nome di pre-workout, vengono assunte almeno 15-30 minuti prima dell’allenamento, per aumentare la motivazione e la concentrazione.
Solitamente contengono sostanze come la caffeina, il guaranà e tutte quelle sostanze che aumentano la vigilanza e l’attenzione.
Se il tuo scopo è quello di migliorare la concentrazione durante il tuo allenamento potresti trarre enorme beneficio dall’assunzione di un pre-workout.
Se non hai intenzione di assumere un “beverone pre-workout”, potresti optare per bere una tazzina di caffè, prima dell’allenamento.

Clicca qui​ per scoprire i migliori integratori alimentari per ogni tua esigenza.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

Grazie per essere passato di qui.

© Breakfast at Tiffany's di Francesca Maria Battilana
Blog Design by pipdig