Follow


lunedì 3 gennaio 2022

5 ricette di dolci per riciclare le banane mature

Se in casa avete delle banane un po' troppo mature e non sapete come adoperarle, ecco 5 ricette di dolci da fare facilmente in casa per evitare di buttarle.


Ecco 5 ricette semplici e golose da realizzare facilmente in casa quando ci capita di avere più banane del previsto e abbiamo bisogno di adoperarle in maniera diversa in quanto troppo mature per essere mangiate al naturale.

Plumcake banane e fiocchi d'avena

Il plumcake banane e fiocchi d'avena è un dolce ottimo per la colazione preparato con la polpa delle banane, farina, uova, zucchero, olio e arricchito da fiocchi d'avena.

Ingredienti necessari
  • 3 banane mature
  • 2 uova intere
  • 90 g di zucchero bianco
  • 180 g di farina di tipo 00
  • 80 ml di olio di semi
  • aroma al limone 1 cucchiaino
  • 1/2 bustina di lievito in polvere
  • 3 cucchiai di acqua
  • fiocchi d'avena q.b.

Procedimento per realizzare il plumcake banane e fiocchi d'avena

Accendete il forno in modalità statica a 175°C e imburrate e infarinate uno stampo da plumcake.
Poi prendete una ciotola e schiacciate con i rebbi di una forchetta la polpa di 2 banane.
A seguire in una ciotola a parte lavorate con le fruste elettriche le 2 uova intere con lo zucchero. 
Quindi combinate gradualmente la farina setacciata con il lievito, l'aroma al limone, una manciata di fiocchi d'avena e l'acqua.
Lavorate per bene e una volta ottenuto un impasto omogeneo, versatelo nello stampo da plumcake.
Livellate, aggiungete un po' di zucchero in superficie, adagiate una banana tagliata in due parti longitudinalmente e infine mettete il dolce nel forno già caldo.
Fate cuocere il plumcake per 35 minuti circa e prima di sfornarlo fate la prova stecchino.


Chips di banane

Le chips di banane sono delle croccanti fettine di banana ottime come snack spezzafame.

Ingredienti necessari
  • 4 banane
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaino di succo di limone

Procedimento per realizzare le chips di banane

Prendete le banane, sbucciatele, affettatele sottilmente e disponetele su una teglia rivestita con la carta forno.
Poi unite in una ciotola lo zucchero con il succo di limone e un po' d'acqua e spennellate le fettine di banana.
Cuocete le chips in forno preriscaldato a 75°C per 1 ora. 
Dopo mezz'ora estraete la teglia, girate le fettine di banana e proseguite la cottura per altri 30 minuti.
Trascorso il tempo di cottura, sfornate le chips di banana e fatele raffreddare completamente.


Pancakes alla banana

Sono delle frittelle soffici che si realizzano aggiungendo la polpa della banana ai classici ingredienti per la realizzazione dei pancakes.

Ingredienti necessari

  • 150 g di farina 
  • 1 cucchiaio di zucchero bianco
  • 1 banana matura
  • 1 uovo
  • 180 ml di latte
  • 15 ml di olio di semi
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale fino

Procedimento per realizzare i pancakes alla banana

Mettete la polpa della banana, l'olio, l'uovo, il latte e lo zucchero nel boccale del frullatore e azionate fino ad ottenere un composto omogeneo. 
Versate il composto in una ciotola e aggiungete gradualmente la farina con il bicarbonato e il sale fino.
Mescolate il composto e poi lasciatelo riposare in frigorifero per 10 minuti.
Successivamente prendete una padella antiaderente, ungetela leggermente e cominciate a cuocere i pancake, versando al centro un mestolo di impasto per ognuno.
Cuocete ogni pancake su entrambi i lati (girateli non appena vedete delle bollicine in superficie), quindi trasferiteli man mano su un piatto da portata e impilateli uno sull'altro.


Muffin alla banana e gocce di cioccolato

Un altro validissimo modo per riciclare le banane mature è adoperarle per fare dei golosissimi muffin, delle tortine mono-porzione ideali per la colazione e per la merenda.

Ingredienti necessari
  • 2 uova intere
  • 1 banana matura
  • 180 g di farina 00
  • 100 g di zucchero semolato
  • 1 bicchiere di latte
  • 1/2 bicchiere di olio di semi
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
  • gocce di cioccolato fondente q.b.

Procedimento per realizzare i muffin

Accendete il forno a 180°C e disponete i pirottini di carta dentro a ciascun incavo dello stampo da muffin.
Sbucciate la banana, frullate la polpa con il latte e tenete da parte.
Poi prendete una ciotola e versateci dentro la farina 00 con lo zucchero e il lievito e mescolate.
A questo punto versate nella ciotola degli ingredienti secchi la purea di banana, le 2 uova sbattute e l'olio di semi. Amalgamate il tutto senza lavorare eccessivamente l'impasto e poi versatelo in ciascun pirottino di carta, riempiendoli per 3/4 della loro capienza.
Terminate la preparazione dei muffin aggiungendo delle gocce di cioccolato in superficie e una spolverata di zucchero.
Cuocete i muffin alla banana e gocce di cioccolato in forno in modalità statica a 180°C per 20 minuti o fino a quando diventeranno ben dorati in superficie.


Frullato di banane, cacao e cannella

Un super frullato dissetante, energetico e ricco di gusto che si realizza in meno di 5 minuti.

Ingredienti necessari

  • 1 banana matura
  • 400 ml di latte
  • un pizzico di cannella in polvere
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di cacao amaro

Procedimento per realizzare il frullato di banane, cacao e cannella

Sbucciate la banana, tagliate la polpa a rondelle e mettetele nel bicchiere del frullatore. 
Aggiungete il latte, lo zucchero a velo, il cacao amaro e un pizzico di cannella in polvere.
Azionate il frullatore fino ad ottenere un composto omogeneo.
Versate il vostro frullato di banana, cacao e cannella nei bicchieri e servite subito.


Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

Grazie per essere passato di qui.

© Breakfast at Tiffany's di Francesca Maria Battilana
Blog Design by pipdig