Follow


lunedì 3 gennaio 2022

La cipria alleata della bellezza, scopriamo tutti i segreti

Per un make up a lunga durata, nella beauty routine quotidiana non può mancare un prodotto essenziale come la cipria.
Grazie alle ciprie presenti in commercio è possibile garantirsi un colorito uniforme, dall’aspetto vellutato e impeccabile, perfetto per eliminare l’effetto lucido, che può colpire alcune zone del viso.
Avere un viso fresco a distanza di ore dalla fase del trucco non è impossibile, e il segreto trova conferma nell’uso corretto della cipria per il viso, preziosa alleata della bellezza.

La cipria alleata della bellezza, scopriamo tutti i segreti


La cipria vanta un effetto fissante, soprattutto se scegliamo di spennellarla sul viso dopo aver steso il fondotinta. Questo cosmetico, che è profondamente sbagliato considerare un retaggio del passato, si rivela straordinariamente utile se si utilizza dopo la base del trucco, per garantire ai prodotti di aderire meglio, e di essere sfumati a dovere per un incarnato dall’aspetto del tutto naturale.
Una soluzione come quella proposta dalla cipria idratante, consente di avvalersi di due benefici. 
Da un lato la garanzia di poter sfruttare l’effetto idratante, che permette di ristabilire il contenuto idrico dell’epidermide, dall’altro l’offerta di una soluzione ideale quale base per il trucco.

La cipria alleata della bellezza, scopriamo tutti i segreti

Cipria, quale colore e tipologia scegliere

Valutando le varie tipologie di cipria possiamo sfruttare una soluzione trasparente, che vanta un effetto fissante a lunga durata, o una proposta colorata, che riprende il colore del fondotinta e lo intensifica.
Scegliendo una cipria dorata, scopriamo che, applicata su qualsiasi tipo di fondotinta, ne prolunga la tenuta. Questo prodigioso prodotto opacizza l’epidermide in maniera del tutto naturale, consente al fard di essere steso perfettamente, e alla terra di non produrre quell’inestetico effetto macchia. 
La versione dorata è perfetta anche per le palpebre, e funge da base prima di procedere all’applicazione dell’ombretto, dell’eyeliner e del mascara.
La cipria è presente in commercio in due versioni una in polvere, estremamente facile da dosare e applicare, e una seconda compatta, da portare sempre con sé in borsetta, per ritoccare il trucco nell’arco della giornata. La cipria è perfetta per correggere il make up in qualsiasi momento.
Se si è utilizzato troppo ombretto, si può intervenire con la cipria scegliendo di sfumarlo. 
La cipria è utile anche per fissare la matita occhi, è sufficiente applicarla ripercorrendo con attenzione la riga grazie a un piccolo pennello.
Lunga durata anche per il rossetto, non resta che spennellare le labbra con la cipria dopo aver steso il lipstick.

La cipria alleata della bellezza, scopriamo tutti i segreti

Il prodotto delle meraviglie, come applicarlo correttamente

Il modo corretto per applicare la cipria è stenderla dopo il fondotinta e, se si utilizza, dopo il correttore. Non serve una grande quantità di prodotto. Potete scegliere di collocarla sul viso utilizzando un piumino o un pennello. In entrambi i casi non procedete mai prima di avere tolto il prodotto in eccesso, scuotendo bene il supporto scelto per applicarla.
Una cipria dalla formula morbida e leggera, in versione dorata, si adatta perfettamente al colorito e alla texture dell’epidermide, sino a fondersi con la pelle. Se si considera di tamponare il viso leggermente si ottiene un effetto illuminante, se si opta per una quantità maggiore l’effetto coprente è assicurato.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

Grazie per essere passato di qui.

© Breakfast at Tiffany's di Francesca Maria Battilana
Blog Design by pipdig