Follow


sabato 2 luglio 2022

Come fare il pesto alla genovese in casa

Il pesto alla genovese è una salsa tipica della cucina ligure fatta a base di foglie di basilico, aglio, pecorino, parmigiano, olio extravergine di oliva e pinoli.

Come fare il pesto alla genovese in casa

Si tratta senza ombra di dubbio di una delle salse più apprezzate della cucina italiana e tra le più usate nel periodo estivo: un condimento fresco, facile e veloce da fare che piace molto anche ai bambini.


Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 20 minuti.
Tempo di cottura: 0 minuti.

Strumenti necessari per la preparazione
  • mortaio e pestello (in alternativa frullatore)

Ingredienti necessari

  • 70 grammi di foglie di basilico genovese DOP
  • 90 ml di olio Extravergine di Oliva DOP (meglio se della riviera ligure)
  • 60 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 40 g di Pecorino sardo DOP grattugiato
  • 40 g di Pinoli di prima scelta
  • 1 spicchio di aglio (possibilmente di Vessalico)
  • sale marino grosso q.b.

Preparazione del pesto alla genovese in casa

Pulite delicatamente le foglie di basilico con un panno inumidito prestando attenzione a non rovinarle o schiacciarle (se le foglie si anneriscono si provoca l'ossidazione e la perdita dell'aroma).
Poi tagliate l'aglio a pezzetti e mettetelo nel mortaio con qualche grano di sale grosso
Lavoratelo fino ad ottenere una consistenza cremosa. 
Di seguito unite i pinoli e le foglie di basilico un po' per volta e continuare a roteare il pestello.
Lavorate con il pestello con un movimento rotatorio e infine aggiungete anche il Pecorino e il Parmigiano e l'olio extravergine di oliva
Lavorate ancora fino a raggiungere un composto cremoso e se necessario irrorate con altro olio.


Consigli per la preparazione del pesto alla genovese

  • Se non avete un mortaio di marmo e il pestello di legno in casa potete preparare il pesto con il frullatore a patto che prima di frullare le lame vengano fatte raffreddare almeno mezz'ora in freezer.
  • Il pesto si può conservare in frigo per 3-4 giorni ma se ne preparate tanto vi consiglio di metterlo all'interno di appositi contenitori di vetro da mettere poi in freezer.

Piatto di spaghetti al pesto

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

Grazie per essere passato di qui.

© Breakfast at Tiffany's di Francesca Maria Battilana
Blog Design by pipdig