venerdì 5 luglio 2024

Pesto di zucchine e noci

Il pesto di zucchine e noci è un condimento a crudo delicato, fresco e profumato perfetto da preparare quando le zucchine sono di stagione.
Farlo è un gioco da ragazzi: si mettono gli ingredienti nel boccale del mixer e si frulla il tutto per ottenere una crema fresca e deliziosa.


Pesto di zucchine e noci


Questo pesto è una versione alternativa del classico pesto alla genovese, altrettanto fresco e altrettanto invitante, veloce e pratico da preparare perché non dovrete nemmeno accendere il fornello.

Difficoltà: molto facile.

Ingredienti necessari
  • 2 zucchine
  • 5-6 foglie di basilico
  • 4-5 cucchiai di Parmigiano Reggiano
  • 5-6 gherigli di noci
  • olio evo quanto basta
  • sale fino

Come preparare il pesto di zucchine e noci

Lavate per bene le zucchine, privatele delle estremità 1 e grattugiatele.
Ponete le zucchine grattugiate in un colino, salatele leggermente e lasciatele riposare per almeno 30 minuti in modo che perdano il liquido in eccesso.




Successivamente versatele nel boccale del frullatore assieme alle foglie di basilico, il Parmigiano grattugiato, i gherigli delle noci e qualche cucchiaio di olio evo.
Azionate il mixer e frullate per qualche secondo e se necessario aggiungete altro olio.
Frullate fino ad ottenere una crema omogenea.

  • Se volete potete anche aggiungere mezzo spicchio d'aglio.
  • Se volete una versione piccante, aggiungete un pizzico di peperoncino al resto degli ingredienti.
  • Se volete potete utilizzare il Pecorino al posto del Parmigiano.

Pesto di zucchine e noci con il Bimby

E' possibile preparare questo pesto adoperando il Bimby: vi basterà mettere tutti gli ingredienti all'interno del boccale e tritate a vel. 6 per 30 secondi.
Aggiungete un altro po' di olio e azionate a vel. 5 per 1 minuto e se necessario frullate poi in velocità turbo per 30 secondi.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate a realizzare il pesto di pomodori secchi e mandorle.

Francesca Maria
♥♥♥

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passato di qui.

Pages