Follow

sabato 27 aprile 2019

La ricetta della torta stracciatella

La torta stracciatella è un dolce molto amato a base di pezzetti di cioccolato e panna. Ottimo da servire a colazione o per merenda, il suo nome trae ispirazione da uno dei gusti di gelato più famoso realizzato con panna e cioccolato: la stracciatella.

Realizzare in casa la torta stracciatella è semplicissimo. Oltretutto è un ottimo modo per riciclare la cioccolata delle uova di Pasqua avanzata. Soprattutto chi ha bambini, sa bene quanta cioccolata abbondi durante le festività pasquali, per cui riuscire a smaltirla adoperandola per realizzare un dolce fatto in casa è una delle scelte più apprezzate.


Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura: 40 minuti.

Ingredienti per uno stampo di 20 cm di diametro:

  • 100 g di cioccolato
  • 90 g di zucchero semolato
  • 2 uova intere a temperatura ambiente
  • 90 ml di olio di semi
  • 100 ml di panna fresca
  • 100 g di farina 00
  • 100 g di farina di farro
  • 8 gr di lievito per dolci (½ bustina)
  • zucchero a velo (facoltativo)

Procedimento per la torta stracciatella:

Accendete il forno a 180°C in modalità statico, tritate il cioccolato grossolanamente e mettetelo in frigo all'interno di una ciotolina (ovviamente io vi consiglio il cioccolato fondente, ma va benissimo anche quello al latte, oppure potete anche fare un mix dei 2).


Con le fruste elettriche montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e bello morbido.
Aggiungete al composto l'olio di semi e la panna; poi unite le farine con il lievito setacciati e mescolate il tutto con un cucchiaio di legno.


Unite al composto il cioccolato tritato, tenendone una manciata da parte.
Foderate lo stampo con la carta forno (oppure infarinatelo e imburratelo), versate l'impasto, livellatelo e aggiungete sopra l'ultima manciata di cioccolato leggermente infarinato (questo eviterà che il cioccolato sprofondi nell'impasto).


Mettete in forno ormai caldo a far cuocere per circa 40 minuti, abbassando gli ultimi 10 minuti a 170°C.
A cottura ultimata e a piacere, spolverizzate la torta con lo zucchero a velo.

La torta stracciatella si conserva per 3-4 giorni a temperatura ambiente sotto una campana di vetro.


Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

22 commenti

  1. Fantastica da vedere e golosissima da mangiare!
    Questa ricetta la giro subito a mia mamma che ha ancora tutto il cioccolato delle uova di Pasqua da finire, è perfetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah sì allora è perfetta )) se c'è della cioccolata da consumare, questo è il dolce che fa al caso!

      Elimina
  2. non essendo una amante delle torte al solo cioccolato trovo questa una bella combinazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì poi se non ami particolarmente la cioccolata, puoi sempre ridurre il quantitativo

      Elimina
  3. Ma che bontà, voglio provare a farmela per colazione!

    XOXO

    Cami

    Paillettes&Champagne

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Son convinta che ti piacerà se ami le torte casalinghe fatte in casa ^^

      Elimina
  4. trovo che sia una ricetta semplice, veloce e molto golosa. Adatta sia per la colazione che per accompagnare una buona tazza di the, ma anche per la merenda dei più piccoli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì certo )) un dolce di questo tipo fa la gioia di grandi e piccini indistintamente ))

      Elimina
  5. questa ricetta la provo sicuramente :-)

    RispondiElimina
  6. Che bontà! Ho delle uova di Pasqua avanzate e questa ricetta è perfetta.

    RispondiElimina
  7. Sembra buonissima, oltre che bella e soffice! E in effetti è perfetta in questo periodo: un ottimo modo per riciclare tutta la cioccolata avanzata ;)
    Segno subito la ricetta!

    | xoxo Donatella ♡ www.discoveringtrend.it |

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho consumata quasi tutta a colazione per quei 3-4 giorni che c'era ))

      Elimina
  8. Quest'anno per la prima volta amici e parenti hanno regalato uova di cioccolata alle mie figlie... Risultato? Ho la cucina sommersa dal cioccolato! Di certo sfrutterò questa ricetta per riciclarne un po'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah beh allora se sei sommersa di cioccolata, mi sa che devi farla più volte questa torta ^^

      Elimina
  9. Non ho mai mangiato la torta stracciatella, a vederla sembra ottima e dalla ricetta é anche facile da fare

    RispondiElimina
  10. Mi sembra una torta ottima, con una ricetta facile, io però non sono brava in cucina, vediamo se riesco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda in realtà è davvero una cavolata. Poi qui trovi anche tutti i passaggi fotografici... più facile di così ;)

      Elimina
  11. è una delle mie torte preferite :D da provare anche la tua versione

    RispondiElimina
  12. La sto mangiando con gli occhi! :D Pazzesche anche le foto :D

    RispondiElimina

Grazie per essere passato di qui.

© Breakfast at Tiffany's di Francesca Maria Battilana
Blog Design by pipdig