Follow


lunedì 2 marzo 2020

Bimbi in viaggio: consigli per le mamme viaggiatrici

L’immagine di un mamma sola in viaggio con il proprio bambino suscita ogni sorta di giudizi e schermaglie che non sarebbe né possibile e né carino riportare tra queste righe che, invece, vogliono essere un inno alle mamme che vanno alla scoperta del mondo con il proprio figlio, entrambi pronti a lasciarsi spettinare i capelli dai venti che soffiano in terre lontane a quelle nelle quali si vive.

Bimbi in viaggio: consigli per le mamme viaggiatrici

A parte i facili entusiasmi però, sappiamo che organizzare le vacanze con bambini piccoli non è cosa facile e soprattutto non per tutte le madri riuscire a confrontarsi con le problematiche nelle quali si è soliti imbattessi durante il viaggio.
Fare riferimento ai consigli di viaggio per famiglie che puoi trovare sui blog dedicati può aiutarti ad avere le idee più chiare se vuoi iniziare portare con te i tuoi bimbi in viaggio se non hai ancora acquisito molta esperienza e ti senti insicura.

Di seguito proviamo a darti qualche consiglio su come affrontare il viaggio, come organizzarlo in virtù della presenza di tuo figlio e quali sono le mete migliori per viaggiare con i bambini.

Bimbi in viaggio: consigli per le mamme viaggiatrici

Consigli pratici per mamme viaggiatrici

Abbiamo voglia di essere pragmatiche, quindi partiamo dalle cose concrete come il biglietto, presupponendo che sia quello che ti permetterà di salire su un’aereo: il nostro primo consiglio, quando viaggi con i bambini, è quello di scegliere tariffe rimborsabili in caso di mancata partenza o un biglietto open per poter gestire la partenza o il ritorno in maniera più dinamica.
Quindi sarà fondamentale sottoscrivere un’assicurazione sanitaria con una franchigia non eccessivamente alta, altrimenti non serve a niente, e che sia in grado di coprire buona parte delle spese mediche in caso di necessità.
Una buona mossa è anche quella di dotarsi di un buon kit per il pronto soccorso da mettere in valigia, naturalmente elimina tutto il packaging inutile così risparmierai un sacco di spazio.
Nel caso in cui la tua meta sia straordinariamente esotica, prendere visione, nei siti delle autorità competenti del pese di interesse, della lista dei vaccini e profilassi obbligatorie e, in ogni caso, consultare la propria pediatra per decidere insieme quale farmaci mettere in valigia sulla base delle condizioni di salute generale del piccolo, non significa essere ipocondriache, ma semplicemente responsabili.

Bimbi in viaggio: consigli per le mamme viaggiatrici

Viaggio organizzato o una soluzione fai da te?

Viaggiare con i bambini con soluzioni fai da te è certamente possibile, devi però fare i conti col tuo carattere e la tua natura di madre. Se non ti senti sicura, acquisisci prima in po’ di esperienza facendoti aiutare da agenzie o comunque da professionisti del settore.

Bimbi in viaggio: consigli per le mamme viaggiatrici

In ogni caso l’idea è quella di fare un’esperienza che possa essere divertente ed educativa per il bambino; anche se si tratta di un bimbo molto piccolo, puoi stare tranquilla che assorbirà molto più di quello che noi possiamo pensare e sarà una risorsa utile per la sua crescita e sviluppo cognitivo.

Un piccolo che cresce sin da subito confrontandosi con diverse culture sarà in futuro, un uomo o una donna con una visione del mondo molto più aperta e saprà cogliere più di altri le opportunità della vita. Quindi, per dare un risposta alla domanda di partenza, vogliamo stuzzicarti dicendoti che solo tu puoi conoscere cosa davvero è meglio per tuo figlio, pertanto anche nel contesto di un viaggio organizzato, cerca sempre di trovare il modo di non rimare imbrigliata in percorsi consueti e protettivi, il viaggio, una volta organizzato, bisogna viverlo a pieno.

Le mete migliori per viaggiare con bambini

Non solo ti suggeriamo di viaggiare con i bambini, ma ti proponiamo una selezione di mete europee ideali per fare le tue vacanze con bambini piccoli al seguito. Ti spaventa andare in un Paese straniero con tuo figlio? Niente paura, una volta fatta l’esperienza, ti chiederai il perché di non averla fatta prima.
Bene, partiamo.


Baviera in Germania  

La Germania è il Paese europeo che più di tutti prende in considerazione le madri che decidono di  viaggiare con i bambini a seguito. Viaggiare in Germania è semplice ed è possibile spostarsi con facilità raggiungendo ogni angolo del Paese. Il nostro invito a visitarla riguarda una regione in particolare: Baviera, terra dove si concentrano parchi naturali e ludici come Legoland, Playmobil fun Park, Revensburgher Park ed è possibile visitare castelli favolosi e cittadine che non sembrano far parte di questo mondo: Dinkelsbuhl e Rothenburg ob der Tauber ne sono un esempio.

Olanda, tra Amsterdam e tulipani

L’Olanda non è solo l’Amsterdam stereotipata che potrebbe non essere in linea con i sentimenti di una madre, viaggiare serve proprio a uscire dai luoghi comuni e vedere le cose con i propri occhi. L’Olanda in generale è un paese molto giovane, dove i servizi funzionano alla perfezione e le madri in viaggio vengono accolte molto bene; quindi è proprio da Amsterdam che ti consigliamo di incominciare: la città delle biciclette, dei musei e dei canali, dove si respira un’aria di cultura e libertà uniche in Europa. Quindi non dovrai perderti lo spettacolo dei tulipani a Keunkenhof, e i fantastici paesaggi tanto cari a Van Gogh.

Francia del sud 

La Francia del sud, oltre ad esser un itinerario molto vicino ai nostri confini, è una delle regioni ideali per trascorrere le  vacanze con i bambini piccoli. Città come Nizza, la magica Cannes e Marsiglia, sono sapranno regalarti emozioni e divertimento indimenticabili. Ma il nostro invito non si ferma qua, posti dal fascino medievale e decisamente fiabesco come il castello di Carcassonne, la città di Montpellier, Il Ponte del Gard sino ad arrivare a Nimes, sono tutti posti molto suggestivi che saprai apprezzare.
Ci sono tutti i presupposti per un’esperienza straordinaria che non dimenticherete facilmente.

Bimbi in viaggio: consigli per le mamme viaggiatrici

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

Grazie per essere passato di qui.

© Breakfast at Tiffany's di Francesca Maria Battilana
Blog Design by pipdig