Follow


sabato 23 gennaio 2021

Ricetta cheesecake salata ricotta e taralli

Quando si parla di cibo tipico meridionale non si può fare a meno di citare i taralli. Parte di una cultura davvero vasta e ricca di storia, i taralli sono anelli di pasta non lievitata cotti in forno, tipici dell'Italia meridionale.
Come ogni buon prodotto tipico, anche i taralli possono essere inglobati in tante e gustose ricette, alcune delle quali sono un vero toccasana per il palato e per gli occhi.

Ricetta cheesecake salata ricotta e taralli


Sapevate, infatti, che esiste una variante speciale di cheesecake con ricotta salata e taralli? Come dice il nome, si tratta di un antipasto salato che si fonda sulla cultura della cheesecake come dolce e si trasforma in un piatto facile, veloce e buonissimo.

Oggi vediamo come preparare una fantastica cheesecake di ricotta e taralli.

Ricetta per preparare una cheesecake salata con ricotta e taralli

Il procedimento per preparare questa tortina salata è in realtà piuttosto semplice.

Gli ingredienti sono: 
  • 250 g di taralli
  • 120 g di burro
  • panna fresca liquida
  • ricotta
  • formaggio fresco spalmabile
  • colla di pesce (sciolta in panna calda)
  • sale e pepe

Per prima cosa sarà necessario partire dalla preparazione a base di taralli: iniziare quindi versando i taralli in una ciotola e frantumandoli con un pesto oppure con un fondo di bicchiere, in modo da ottenere una granella sbriciolata (la finezza di tale granella è a vostra discrezione).
Fatto ciò è necessario sciogliere del burro e, una volta freddo, aggiungerlo al composto di taralli tritati. 
A questo punto mescolare energicamente per inglobare bene il burro con i taralli creando un composto morbido e setoso.
In una teglia di diametro 20 cm versare il composto, facendo attenzione a posizionare prima della carta forno in modo da separare facilmente. 
Compattare quindi il composto con un cucchiaio, in modo da creare una base perfetta per la cheesecake.
Lasciare riposare in frigorifero per circa 15 o 20 minuti.
Nel frattempo sarà possibile occuparsi della crema al formaggio
Il primo passo sarà montare la panna fresca a neve. Fatto ciò, aggiungere il formaggio fresco spalmabile, la ricotta, sale e pepe, continuando a montare per qualche minuto.  A questo punto toccherà alla colla di pesce ammollata (raffreddata in acqua e sciolta nel formaggio) aggiungendola al composto mescolando per bene.
La crema andrà dunque sistemata sulla base di taralli preparata in precedenza, facendo attenzione che la crema stessa aderisca per bene alla base senza sbavature (potrebbe essere necessario livellare per bene con un cucchiaio o una spatola da cucina).
Lasciare la torta a riposo in frigo, per circa 6 ore.

A questo punto manca solo un piccolo accorgimento perché la tua cheesecake ricotta e taralli possa definirsi tale, e cioè la guarnizione
Questo tipo di torte è molto apprezzato perché solitamente guarnito con salumi, tonno o salmone. 
Puoi dunque scegliere qualsiasi cosa tra funghi, salame, salmone o tonno, costruendo la tua cheesecake in base ai tuoi gusti e alle tue esigenze.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

1 commento

Grazie per essere passato di qui.

© Breakfast at Tiffany's di Francesca Maria Battilana
Blog Design by pipdig