Follow

martedì 18 dicembre 2018

Tortini polenta, radicchio e cotechino Azienda Agricola Al Berlinghetto


Il cotechino è senz'altro uno dei piatti che non può mancare sulle nostre tavole durante le feste natalizie. Secondo la tradizione culinaria italiana, consumare il cotechino con le lenticchie durante il cenone di Capodanno, porta fortuna e un anno nuovo ricco e fortunato.
Ma se provassimo ad adoperare il cotechino in maniera diversa?




Ingredienti:


Preparazione:

Praticare una decina di forchettate al cotechino per evitare che il budello possa scoppiare in cottura e poi metterlo in una pentola coprendolo con abbondante acqua.
Portare a basso bollore coprendolo con un coperchio e lasciarlo andare per 3 ore.
A fine cottura tagliare il cotechino a fette spesse e lasciarle raffreddare.
Nel frattempo con una formina di forma rotonda ritagliare dei dischi di polenta spessi poco meno di 1 cm e falli abbrustolire appena su una piastra.
Tagliare a striscioline il radicchio rosso e poi metterlo in una padella antiaderente con un filo d'olio e 1 cucchiaino di aceto balsamico. 
Pepare e salare e lasciar cuocere per 5 minuti mescolando di tanto in tanto.
Infine aggiungere qualche fetta di cotechino tagliata a pezzetti e mescolare per bene per far amalgamare i sapori tra di loro. 
Per comporre i tortini mettere sul fondo una fettina di polenta, poi uno strato di cotechino e radicchio, poi ancora una fetta di polenta e terminare con un ultimo strato di radicchio e cotechino.
Servire i tortini caldi.


Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

11 commenti

  1. IL cotechino lo mangiamo solo a Capodanno , anche perche non mi piace tantissimo , però magari in questa versione potrebbe piacermi di più

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una versione decisamente insolita quindi secondo me potrebbe piacerti ^^

      Elimina
  2. Ma io adoro seguirti, sempre tante idee sfiziose ed originali! Proverò a fare questa ricetta :-)
    R.
    www.thefashioncolors.com

    RispondiElimina
  3. Originale questa ricetta per cucinare il cotechino. Credo proprio che proverò a farla

    RispondiElimina
  4. hanno un aspetto delizioso, ben presentati questi tortini e immagino anche buoni

    RispondiElimina
  5. Un piatto della tradizione reso così moderno e allettante, mi piace!

    RispondiElimina
  6. Il cotechino lo mangio solo a capodanno, anche se in realtá mi piace moltissimo! Devo assolutamnte provare questa ricetta con la polenta, ha un aspetto merviglioso!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato di qui.

© Breakfast at Tiffany's di Francesca Maria Battilana
Blog Design by pipdig