Follow


sabato 22 agosto 2020

I cibi giusti per combattere la cistite

La cistite è un’infiammazione delle vie urinarie la cui insorgenza è influenzata in parte dalla nostra alimentazione. Nonostante ciò, seguendo una dieta ricca di cibi ad azione antinfiammatoria e diuretica è possibile combatterla.

I cibi giusti per combattere la cistite

Che cos’è la cistite?

La cistite è un’infiammazione delle vie urinarie che colpisce prevalentemente le donne, in particolare il 25-35% delle donne tra i venti e i quarant’anni. E’ caratterizzata da difficoltà nell’emissione delle urine, bruciore e dolore durante la minzione.

Quali sono i cibi indicati contro la cistite

La protezione dell’apparato urinario la si attua già sedendosi a tavola, attraverso un’alimentazione ricca di fibre, frutta e verdura stagione, cereali integrali, con una maggiore preferenza per i cibi ad azione diuretica, per esempio fragole, anguria, ananas, finocchi e cetrioli.

mirtilli

Mirtilli e frutti di bosco

I mirtilli e i frutti di bosco sono tra la frutta per cistite più prescritta in ambito medico.

yogurt

Yogurt e fermenti lattici

Il consumo regolare di yogurt e fermenti lattici aiuta a mantenere attiva la flora batterica intestinale, proteggendola da eventuali infezioni.

Uva ursina

L’uva ursina risulta utile in caso di cistite in quanto esercita un’azione antibatterica a livello delle vie urinarie.

Estratto di semi di pompelmo

L’estratto di semi di pompelmo è ricco di flavonoidi dalla potente azione antivirale, perciò rappresenta un vero antibiotico naturale.

Sedano

Tra le piante particolarmente utili c’è anche il sedano. Si tratta di un vegetale con ottime proprietà depurative che aiuta a ridurre l’infiammazione.

aglio

Aglio e cipolla

Questi 2 ortaggi svolgono una efficace azione anti-batterica e sono considerati tra i migliori cibi per prevenire e curare la cistite.


Pesce fresco

In particolare il pesce azzurro e il salmone per il loro elevato contenuto di acidi grassi polinsaturi Omega-3.

Camomilla

Le sue proprietà antisettiche e lenitive rendono la camomilla un ottimo rimedio della nonna nelle fasi di attacco e prevenzione degli episodi di cistite.

bicchiere di acqua

Altri consigli per combattere la cistite

A fianco della buona tavola non possono mancare alcune abitudini e stili di vita corretti.

Come ad esempio una corretta idratazione, supportata dall’abitudine di bere almeno 1.5 Lt di acqua al giorno, è fondamentale per il trattamento della cistite. In questo modo si diluisce la concentrazione dei batteri responsabili dell’infezione e si contribuisce all’eliminazione degli stessi.

Ottime anche le tisane e gli infusi ad esempio al timo, disinfettante naturale delle vie urinarie. 

Si consiglia poi di utilizzare metodi di cottura semplici come la cottura a vapore, sulla griglia o piastra, in pentola a pressione, in microonde, anziché la frittura o  la cottura in padella.

Oltre all’alimentazione, per combattere la cistite, occorre curare particolarmente l’igiene intima utilizzando detergenti intimi delicati; è consigliato usare solo biancheria in cotone evitando materiali sintetici e pantaloni troppo stretti.

caffè

Gli alimenti da evitare

Alcuni alimenti sono da evitare perché possono irritare ulteriormente il tratto della vescica già infiammato.

Ecco un elenco di cibi da evitare per non acuire i disturbi.

  • caffè e tè
  • superalcolici e alcolici, inclusi vino e birra
  • spezie piccanti (peperoncino, pepe, curry, paprika)
  • latte vaccino (come alternativa c’è il latte di riso)
  • dolci
  • bevande zuccherate
  • cioccolato
  • carboidrati raffinati
  • uova, insaccati
  • pomodori, patate, patate americane, frutta secca e semi oleosi

N.B. Le informazioni contenute nell’articolo sono di carattere generale e non sostituiscono in nessun caso le indicazioni del proprio medico.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

Grazie per essere passato di qui.

© Breakfast at Tiffany's di Francesca Maria Battilana
Blog Design by pipdig