Follow


I POST PIU' LETTI

mercoledì 2 giugno 2021

Torta semplice con Tantifrutti albicocca, mela e pesca al basilico Rigoni di Asiago

La torta semplice con Tantifrutti albicocca, mela e pesca al basilico Rigoni di Asiago è un dolce casalingo da forno adatto alla colazione e alla merenda. 
Un dolce sano e gustoso realizzato senza burro e totalmente privo di latticini, ideale da servire accompagnato all'originale e deliziosa bevanda special edition a base di frutta biologica.


Un dolce veloce da fare, adatto a chi cerca idee per realizzare dei dolci di semplice esecuzione.

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 10 minuti.
Tempo di cottura: 35 minuti.

Ingredienti necessari


Preparazione della torta

Accendete il forno a 175°C in modalità statica e foderate con la carta forno lo stampo di diametro 18-20 cm (oppure imburratelo e infarinatelo semplicemente).
Poi prendete una ciotola e lavorate le 2 uova con lo zucchero semolato adoperando le fruste elettriche (o la frusta a mano).
Una volta ottenuto un composto chiaro e spumoso, aggiungete il succo e l'olio di semi.
Mescolate e infine unite le farine con il lievito in polvere, continuando sempre a mescolare.
Versate il composto nello stampo, livellate, aggiungete un po' di zucchero in superficie e un po' di mandorle a lamelle e infornate.
Fate cuocere la torta per 30-35 minuti circa e fate la prova stecchino per accertarvi della cottura.
A cottura terminata, spegnete il forno e lasciate il dolce dentro tenendo lo sportello leggermente aperto. Infine estraete il dolce dal forno e fatelo raffreddare completamente prima di servirlo.

Consigli e varianti per la torta

  • Conservate il dolce sotto una campana di vetro per 3-4 giorni massimo.
  • Se non avete mandorle a lamelle in casa, potete decorare il dolce spolverizzandolo con dello zucchero a velo.
  • Per una versione più light, potete sostituire lo zucchero semolato con lo zucchero di canna e al posto della farina di tipo 00, usate della farina di tipo integrale.
  • Potete anche aggiungere la scorza grattugiata di mezzo limone.
Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

domenica 23 maggio 2021

La ricetta della torta di mele di Iginio Massari

Oggi voglio condividere con voi la ricetta di una torta di mele super. 
Non una torta di mele qualunque o una ricetta provata così per caso. 
Questa è la ricetta del maestro dei pasticcieri italiani e varie volte campione del mondo di pasticceria: l'insuperabile Iginio Massari.

La ricetta della torta di mele di Igino Massari

Con questa ricetta, ideata dal più grande maestro pasticciere italiano nel mondo, realizzerete un dolce alle mele che piacerà a tutta la famiglia.

Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 15-18 minuti.
Tempo di cottura: 45 minuti.

Ingredienti per una tortiera dal diametro di 24-26 cm

  • 700 g di mele
  • 200 g di farina di grano tenero tipo 00
  • 200 g di zucchero
  • 100 g di burro 
  • 200 g di latte
  • 100 g di uova
  • 6 g di lievito in polvere
  • 1 limone (succo e scorza)
  • 3 g di cannella in polvere

Procedimento per realizzare la torta di mele di Igino Massari

Sbucciate e tagliate a cubetti sottili le mele. 
Mettetele in acqua fresca con succo e scorza di limone per non farle annerire e farle aromatizzare.



Accendete il forno a 180°C e imburrate e infarinate la tortiera da 24-26 cm di diametro.
In una planetaria, montate le uova con mezza dose di zucchero, quando diventano chiare aggiungete il resto dello zucchero mescolato e aromatizzato alla cannella in polvere.
Continuate a montare e poi aggiungete la farina e il lievito setacciati. 
Versate il latte a filo diminuendo la velocità fino al minimo. 
Unite il burro fuso fatto raffreddare a temperatura ambiente.
Scolate le mele dall’acqua e con un cucchiaio di legno incorporatele all’impasto. 
Versate il composto nella teglia preparata in precedenza.
Cuocete la torta in forno preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti valvola aperta (significa porta del forno leggermente aperta). 

Consigli e abbinamenti

Questo dolce si conserva per 3 giorni massimo tenendolo sotto una campana di vetro per dolci.
Questa torta di mele è perfetta per essere servita abbinata ad un passito, in particolare un Colli di Conegliano DOCG Refrontolo Passito Fervo 2019 Astoria, un vino che ha origine nei vigneti della provincia di Treviso. Caratterizzato da un colore rosso rubino intenso, con riflessi violacei, al naso si presenta con un bouquet fragrante e delicato, con aromi di marasca e frutti di bosco. Al palato, invece, colpisce con la sua dolcezza che riprende le fragranze di mora e frutti di bosco.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

mercoledì 21 aprile 2021

Ciambella con farina di riso

La ciambella con farina di riso è un dolce da forno davvero delizioso, leggerissimo e super soffice.
Ottimo a colazione accanto ad una tazza di caffè, per la merenda o semplicemente per quando si ha voglia di qualcosa di dolce ma non eccessivamente calorico.

Ciambella con farina di riso

Una ciambella molto facile e molto veloce da fare in casa.

Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 10 minuti.
Tempo di cottura: 35-40 minuti.

Ingredienti necessari per uno stampo 20-22 cm di diametro

  • 90 g di burro di qualità
  • 90 g di zucchero semolato
  • 2 uova intere a temperatura ambiente
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 250 g di farina di riso
  • 50 g di fecola di patate
  • 160 ml di latte
  • 1 cucchiaino di aroma al limone o alla vaniglia

Preparazione della ciambella con farina di riso

Accendete il forno a 175°C in modalità statica e imburrate e infarinate appena lo stampo a ciambella.
Con le fruste elettriche lavorate il burro morbido con lo zucchero, quindi combinate le 2 uova e l'aroma.
Di seguito aggiungete la farina setacciata con la fecola e il lievito e gradualmente combinate anche il latte.
Ottenuto un impasto liscio ed omogeneo, versatelo nello stampo e mettetelo nel forno caldo.
Fate cuocere la ciambella per 35-40 minuti e non aprite mai il forno durante la cottura.
A cottura terminata, togliete lo stampo dal forno e fatelo raffreddare per almeno 30 minuti, dopodiché potete capovolgere e rimuovere la ciambella dallo stampo.

Consigli per la realizzazione della ciambella

  • Per rendere ancora più golosa la ciambella potete aggiungere all'impasto 1 manciata abbondante di gocce al cioccolato.
  • Se volete potete ultimare il dolce aggiungendo una spolverata di zucchero a velo.
  • Questa ciambella si mantiene fragrante per 2-3 conservandola sotto una campana di vetro.
  • Potete sostituire il latte vaccino con una bevanda vegetale a vostra scelta (di mandorle, di riso etc.).
  • Volendo potete aggiungere, al posto della fecola di patate, della farina di mandorle.
  • Per una versione completamente gluten-free, usate del lievito privo di glutine.
  • Se non avete l'aroma in casa, va benissimo anche la scorza grattugiata di 1 limone biologico.
Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

giovedì 15 aprile 2021

Pasta con piselli e mandorle

La pasta con piselli e mandorle è un primo piatto semplice e leggero e adatto a tutta la famiglia.

Pasta con piselli e mandorle

Una preparazione davvero facile ed economica che si può preparare durante tutto l'anno, ideale per un pranzo veloce o una cena light.

Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 15-20 minuti

Ingredienti per 1 porzione

  • 2 manciate di piselli surgelati
  • 100 g di pasta corta
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • mandorle intere q.b.
  • sale fino integrale
  • pepe nero
  • erba cipollina fresca q.b.

Preparazione della pasta con piselli e mandorle

Mettete a bollire 2 differenti pentole con acqua leggermente salata: una per far lessare i piselli surgelati e una per far cuocere la pasta al dente.
Raggiunto il bollore, fate lessare i piselli e fate cuocere la pasta.
Poi quando la pasta sarà al dente, scolatela e versatela in una padella antiaderente con un filo di olio d'oliva, quindi aggiungete i piselli scolati, un po' di erba cipollina tritata finemente, qualche mandorla tritata e aggiustate di sale e pepe e fate saltare il tutto per 1 minuto.

Se preferite potete anche servirla come pasta fredda.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

mercoledì 14 aprile 2021

Ciambella al rum

La ciambella al rum è un classico dolce da forno molto facile da preparare che si realizza con un impasto a base di farina, zucchero, olio, uova e rum.
 
Ciambella al rum

Questo dolce essendo a base di rum non è indicato per i bambini.

Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 10 minuti.
Tempo di cottura: 35-40 minuti.

Ingredienti necessari

  • 100 g di zucchero di canna
  • 3 uova intere
  • 250 g di farina 00
  • 50 g di fecola di patate
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 100 ml di olio di semi
  • 100 ml di acqua
  • 50 ml di rum

Preparazione della ciambella al rum

Accendete il forno in modalità statica a 180°C e imburrate e infarinate lo stampo a ciambella.
Poi prendete una ciotola capiente e con lo sbattitore lavorate energicamente le 3 uova con lo zucchero di canna. Ottenuto un composto gonfio, combinate un po' alla volta l'olio, l'acqua e il rum, sempre mescolando.
Infine setacciate assieme la farina 00 con la fecola e il lievito in polvere, quindi aggiungeteli al composto mescolando con una spatola (se l'impasto risulta troppo denso potete aggiungere un altro po' di acqua; al contrario aggiungete un po' di farina).
Versate l'impasto nello stampo a forma di ciambella e infornate nel forno già caldo.
La ciambella al rum deve cuocere per 35-40 minuti (prima di toglierla dal forno fate la prova stecchino), dopodiché lasciatela intiepidire per almeno mezz'ora prima di toglierla dallo stampo.

Se volete accentuare il profumo del rum, a fine cottura e una volta che la ciambella sarà raffreddata, potete aggiungere una bagna leggera di rum in superficie. Oppure potete semplicemente aggiungere una spolverata di zucchero a velo.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

domenica 28 marzo 2021

Torta delle 4 tazze, il dolce che si realizza senza bilancia

La torta delle 4 tazze è un dolce che si realizza in casa davvero con estrema facilità, adoperando per l'appunto solo 4 tazze di ingredienti: farina 00, farina gialla, zucchero e latte. 
Non servono né uova, né burro e non serve nemmeno adoperare la bilancia, proprio come la torta 7 vasetti.
Un dolce super semplice da fare, una ricetta che può provare anche chi non ha mai preparato un dolce in vita sua.

Torta delle 4 tazze

E' un dolce da forno che ricorda molto la torta paradiso, con una consistenza piuttosto asciutta, pertanto un ottimo dolce da proporre come merenda ai bambini, magari accompagnandolo con un buon bicchiere di latte.

Torta delle 4 tazze

Difficoltà: molto facile.
Tempo di preparazione: 5-8 minuti.
Tempo di cottura: 30-35 minuti.

Ingredienti necessari

  • 1 tazza di farina di tipo 00
  • 1 tazza di zucchero semolato
  • 1 tazza di farina di mais
  • 1 tazza di latte (non freddo)
  • 1 bustina di lievito in polvere (16 gr)
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione della torta delle 4 tazze

Accendete il forno in modalità statica a 180°C e imburrate e infarinate lo stampo.
Poi in una ciotola versate la farina 00, la farina di mais, lo zucchero e il lievito e mescolate il tutto.
Gradualmente combinate il latte, sempre mescolando fino ad avere un impasto liscio e senza grumi.
Versate l'impasto nello stampo, livellatelo per bene e mettete il dolce nel forno caldo.
Fate cuocere la torta delle 4 tazze per 30-35 minuti (al termine controllate la cottura facendo la prova stecchino, ve lo consiglio).
Togliete la torta dal forno, fatela raffreddare e spolverizzatela con lo zucchero a velo.

Torta delle 4 tazze

Consigli e varianti

  • La torta delle 4 tazze si conserva per 2-3 giorni sotto una campana di vetro.
  • Potete renderla più golosa aggiungendo nell'impasto gocce di cioccolato oppure potete farcirla con confettura o creme spalmabili.
  • Per una versione lactose-free scegliete al posto del latte vaccino una bevanda vegetale (di riso, di soia, di mandorle)
Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

giovedì 25 marzo 2021

Ciambella alle nocciole

La ciambella alle nocciole è uno squisito dolce da forno molto semplice da fare in casa.
Fatto con tantissime nocciole tritate, questa ciambella ha un profumo e un sapore davvero unico.

Ciambella alle nocciole

Ciambella alle nocciole

Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 12 minuti.
Tempo di cottura: 40 minuti.

Ingredienti necessari

  • 200 g di nocciole
  • 100 g di zucchero di canna
  • 20 g di zucchero semolato
  • 150 g di burro
  • 3 uova
  • 150 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito in polvere
  • 1 cucchiaino di aroma al rum
  • 2 cucchiai di acqua

Preparazione della ciambella

Tritate finemente le nocciole e mettete da parte.
Poi in una ciotola lavorate energicamente con le fruste i 3 tuorli con lo zucchero di canna, lo zucchero bianco e il burro ammorbidito.
Di seguito aggiungete le nocciole tritate, 2 cucchiai di acqua, l'aroma al rum, la farina 00 con il lievito e mescolate grossolanamente. Per ultimo combinate gli albumi montati a neve adoperando una spatola o un cucchiaio, facendo dei movimenti dal basso verso l'alto per non smontarli.
Versate il composto ottenuto nello stampo a ciambella imburrato e infarinato e mettete nel forno già caldo a 180°C.
Fate cuocere la ciambella alle nocciole per quaranta minuti.





La ciambella alle nocciole si conserva per 4-5 giorni a temperatura ambiente sotto una campana di vetro.

Ciambella alle nocciole

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

martedì 23 marzo 2021

Smoothie con avocado, kiwi e banana

Lo smoothie con avocado, kiwi e banana è una bevanda leggera, cremosa, fresca e poco calorica che si prepara in pochissimo tempo.
 
Smoothie con avocado, kiwi e banana

E' una bevanda salutare e ricca di vitamine a base di avocado, kiwi e banana, perfetta da consumare d'estate quando ci sentiamo stanchi e spossati.

Difficoltà: molto facile.
Tempo di preparazione: 5 minuti.

Ingredienti per 1 porzione

  • 1/2 banana congelata
  • 1/2 kiwi
  • 1/2 avocado
  • 100 ml di latte di riso
  • 1/2 cucchiaino di miele
  • 4-5 cubetti di ghiaccio
  • 2 foglie di menta fresca

Preparazione dello smoothie con avocado, kiwi e banana

Eliminate la buccia della banana, tagliate a rondelle la polpa e mettetela all'interno del frullatore assieme alla polpa di kiwi e di avocado, al latte di riso, il miele, le 2 foglie di menta e i 2 cubetti di ghiaccio.
Frullate il tutto ad alta velocità fino ad ottenere uno smoothie denso ed omogeneo.
Se preferite una consistenza più liquida basta aumentare la dose di latte oppure aggiungete semplicemente un po' d'acqua.
Versate lo smoothie nel bicchiere e consumate subito.

Lo smoothie non è un frullato: le differenze

Il frullato non è uno smoothie. Il frullato infatti si prepara mixando frutta fresca e latte
Ma non è nemmeno un milkshake che ha come ingredienti gelato e latte intero.
Lo smoothie invece si realizza con frutta - o verdura - frullata e in aggiunta yogurt magro o una bevanda  vegetale (di riso, di soia, di mandorle), anche se talvolta vengono preparati in versioni più detox diluendo frutta e verdura solo con acqua e ghiaccio.

Francesca Maria
♥♥♥

SHARE:

venerdì 19 marzo 2021

5 ricette di muffin per riciclare le uova di Pasqua

Difficoltà a riciclare la cioccolata delle uova di Pasqua?
Tutti gli anni la stessa storia. 
Passata la Pasqua ci ritroviamo la dispensa con grandi quantità di cioccolato.
Con il cioccolato avanzato, oltre alle classiche torte da colazione, si possono preparare dei golosissimi muffin da proporre a tutta la famiglia a colazione o per merenda.


Qui di seguito vi propongo 5 gustose ricette per fare i muffin in casa. 
Ricette davvero facilissime e veloci da preparare per consumare il cioccolato delle uova e far felici i grandi e piccini della famiglia.

Muffin semplici al cioccolato

Ingredienti necessari
  • 2 uova
  • 100 g di burro
  • 160 ml di latte
  • 280 g di farina di tipo 00
  • 80 g di zucchero semolato
  • 10 g di cacao amaro
  • 70 g di cioccolato fondente o al latte
  • 1/2 bustina di lievito per dolci

Preparazione dei muffin

Accendete il forno in modalità statico a 180°C e disponi i pirottini di carta dentro lo stampo da muffin.
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria unendo latte e burro e mettete da parte a raffreddare.
Intanto in una ciotola lavorate le 2 uova con lo zucchero e in una seconda ciotola unite cacao amaro, farina e lievito.
Unite gli ingredienti liquidi e poi versateli nella ciotola con gli ingredienti secchi e amalgamate velocemente.
Versate l'impasto ottenuto nei pirottini, riempiendoli per 2/3 della loro capienza.
Infornate nel forno preriscaldato e fate cuocere i muffin per 20 minuti.

Muffin semplici al cioccolato

Muffin al cocco con pezzetti di cioccolato

Ingredienti necessari
  • 150 g di farina di tipo 00
  • 100 g di cocco rapé
  • 90 g di zucchero semolato
  • 1/2 bustina di lievito in polvere
  • 2 uova intere
  • 50 ml di olio di semi
  • 50 ml di acqua o bevanda al cocco
  • cioccolato a pezzi q.b.

Preparazione dei muffin

Mescolate in una ciotola la farina 00 con il lievito, lo zucchero semolato e il cocco rapé.
In una seconda ciotola combinate le 2 uova con l'olio di semi e l'acqua (o la bevanda al cocco).
A questo punto combinate le 2 ciotole e lavorate il tutto abbastanza velocemente, aggiungendo il cioccolato a pezzetti.
Distribuite l'impasto nei pirottini da muffin e infornateli nel forno già caldo a 180°C.
Cuocete i dolcetti per 20 minuti circa.
A cottura ultimata, sfornate i dolcetti e disponete sulla superficie di ognuno gocce di cioccolato o qualche altro pezzetto di cioccolato tritato.

Muffin al cocco con pezzetti di cioccolato

Muffin vegani al cioccolato

Ingredienti necessari
  • 200 g di farina di tipo 00
  • 50 g di farina di mandorle
  • 100 g di zucchero semolato
  • 1/2 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 100 g di cioccolato fondente o al latte
  • 100 ml di bevanda alle mandorle
  • 80 ml di olio di semi

Preparazione dei muffin

Accendete il forno a 180°C e sciogliete il cioccolato in microonde o a bagnomaria e poi mettetelo da parte.
In una ciotola mescolate tutti gli ingredienti secchi, mentre in una seconda ciotola unite la bevanda alle mandorle, l'olio di semi e il cioccolato fuso tiepido.
Versate gli ingredienti liquidi in quelli secchi e mescolate in modo da avere un impasto omogeneo.
Distribuite l'impasto nei pirottini da muffin e fateli cuocere nel forno caldo a 180°C per 20 minuti circa.

Muffin vegani al cioccolato

Muffin integrali al cioccolato

Ingredienti necessari
  • 2 uova intere
  • 50 ml di olio di semi
  • 180 ml di acqua
  • 150 g di farina integrale
  • 50 g di fecola di patate
  • 2 cucchiai scarsi di cacao in polvere
  • 70 g di zucchero di canna
  • 100 g di cioccolato
  • 1/2 bustina di lievito in polvere per dolci

Preparazione dei muffin

Accendete il forno a 180°C e sciogliete il cioccolato.
In una ciotola unite tutti gli ingredienti secchi: farina integrale, fecola, zucchero di canna, cacao e lievito e mescolate.
In un altro contenitore invece unite le 2 uova, l'olio di semi, l'acqua e infine il cioccolato sciolto.
A questo punto combinate i liquidi agli ingredienti secchi e mescolate con una spatola.
Versate l'impasto nei pirottini e cuocete per 20 minuti.

Muffin integrali al cioccolato

Muffin allo yogurt con pezzetti di cioccolato

Ingredienti necessari
  • 200 g di farina di tipo 00
  • 20 g di amido di mais
  • 150 g di yogurt alla vaniglia
  • 80 g di zucchero semolato
  • 70 ml di olio di semi
  • 2 uova intere
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere
  • pezzetti di cioccolato q.b.

Preparazione dei muffin

Riducete a pezzetti piccoli il cioccolato, infarinate leggermente e mettete in frigo.
Poi in una ciotola unite tutti gli ingredienti secchi e in una seconda ciotola tutti gli ingredienti liquidi.
Combinate gli ingredienti liquidi con quelli secchi e amalgamate velocemente.
Aggiungete i pezzetti di cioccolato all'impasto, quindi distribuitelo nei pirottini da muffin disposti all'interno della pirofila da muffin.
Mettete i muffin nel forno preriscaldato a 180°C in modalità statico e fateli cuocere per 20 minuti.

Muffin allo yogurt con pezzetti di cioccolato

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

Tortine al cioccolato per la festa del papà: la ricetta da fare con i bambini

Deliziose tortine al cioccolato da fare in casa assieme ai bambini per la festa del papà.


Una sorpresa fatta apposta per lui che di certo renderà felice il vostro papà. 
Perché si sa, le cose fatte in casa sono sempre le più apprezzate.

Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 20 minuti.
Tempo di cottura: 20 minuti.

Ingredienti da usare

  • 30 g di cioccolato
  • 250 g di farina di tipo 00
  • 10 g di zucchero semolato
  • 20 g di cacao amaro
  • 1/2 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 250 ml di acqua
  • 60 ml di olio di semi
  • panna montata q.b.

Procedimento per fare le tortine

Sciogliete il cioccolato nel microonde o a bagnomaria e tenetelo da parte.
Poi in una ciotola setacciate assieme tutti gli ingredienti secchi: la farina, lo zucchero, il cacao amaro e il lievito.
Gradualmente unite l'olio di semi, il cioccolato sciolto e l'acqua e mescolate per ottenere un impasto liscio.


Distribuite l'impasto negli stampini da tortine (se non ce l'avete usate pure dei pirottini da muffin) riempiendoli per 3/4.
Cuocete le tortine nel forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti e verificate la cottura con la prova stecchino.
Terminata la cottura, fate raffreddare i dolcetti e prima di servirli decorateli con un ciuffo di panna montata.

Consigli per fare le tortine

  • Se volete preparare una versione senza glutine, sostituite la farina 00 e il lievito in polvere con prodotti gluten-free (trovate in commercio farine senza glutine adatte per fare i dolci oppure potete unire la farina di riso e la fecola di patate).
  • Il vostro papà è un vero golosone? Aggiungete una manciata di gocce di cioccolato nell'impasto per accontentarlo!
  • Queste tortine si conservano a temperatura ambiente per 3-4 giorni sotto una campana di vetro (la panna montata aggiungetela solo al momento di servirle)
Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

martedì 9 marzo 2021

Tartufini con wafer e cioccolato fondente

I tartufini con wafer e cioccolato fondente sono dei dolcetti facilissimi e velocissimi da fare in casa, senza dover accendere il forno e adoperando solamente 2 ingredienti.

tartufini con wafer e cioccolato fondente

tartufini con wafer e cioccolato fondente


Difficoltà: molto facile.
Tempo di preparazione: 15 minuti + 30 minuti di riposo.
Tempo di cottura: 0 minuti.

Ingredienti per realizzare una ventina di tartufini

  • 170 g di cioccolato fondente
  • 180 g di wafer al cacao

Preparazione dei tartufini

Iniziate la preparazione sciogliendo a bagnomaria il cioccolato fondente.
Proseguite tritando i wafer e mettendoli in una ciotola unendo il cioccolato sciolto.
Mescolate - inizialmente con un cucchiaio e poi a mano - per ottenere un impasto omogeneo, quindi ponetelo in frigo a rassodare per mezz'ora.
Infine formate a mano i tartufini e conservateli in frigorifero, avendo l'accortezza di toglierli dal frigo almeno 15 minuti prima di servirli.

tartufini con wafer e cioccolato fondente

tartufini con wafer e cioccolato fondente

Francesca Maria
♥♥♥

SHARE:

venerdì 26 febbraio 2021

Caprese con fragole e pesto

La caprese con fragole e pesto è una rivisitazione della classica caprese con pomodoro e mozzarella.
Si tratta di un'insalata vegetariana molto profumata che si prepara in 5 minuti, fatta a base di fragole, mozzarella di bufala e pesto.
 
Caprese con fragole e pesto

Caprese con fragole e pesto



Difficoltà: molto facile.
Tempo di preparazione: 5 minuti.
Tempo di cottura: 0 minuti.

Ingredienti per 1 persona

  • 3 fragole fresche
  • 1 mozzarella di bufala da 125 grammi
  • 1 cucchiaio di pesto di basilico
  • pepe nero
  • olio extravergine di oliva

Preparazione della caprese con fragole e pesto

Lavate accuratamente le fragole e affettatele.
Disponete sul piatto la mozzarella di bufala tagliata a cubetti oppure affettata, aggiungete le fragole e condite con il pesto di basilico, un pizzico di pepe nero macinato al momento e un leggero filo d'olio extravergine di oliva.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

domenica 21 febbraio 2021

Muffin 10 cucchiai, la ricetta per fare i muffin senza usare la bilancia

I muffin 10 cucchiai sono dei muffin che si preparano facilmente senza dover pesare nessun ingrediente. 
Il dosatore per fare questi dolcetti sarà un semplice cucchiaio ed è per questo che quando mi chiedono ricette da fare con i bambini, questi muffin li consiglio sempre!

Muffin 10 cucchiai

Muffin 10 cucchiai

Questi sofficissimi muffin sono perfetti da servire a colazione e da preparare quando si ha poco tempo a disposizione.

Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 8 minuti.
Tempo di cottura: 25 minuti.

Ingredienti per una decina di muffin

  • 10 cucchiai di farina di tipo 00
  • 10 cucchiai di zucchero
  • 1/2 bustina di lievito in polvere (circa 8 grammi)
  • 2 uova a temperatura ambiente
  • 10 cucchiai di olio di semi
  • 10 cucchiai di acqua (o di latte)
  • qualche goccia di aroma all'arancia

Preparazione dei muffin 10 cucchiai

In una ciotola versate la farina 00 con lo zucchero e il lievito e mescolate con un cucchiaio.
Poi in una seconda ciotola combinate le 2 uova con l'olio, l'aroma all'arancia e l'acqua e amalgamate frettolosamente.
Versate gli ingredienti umidi nella ciotola degli ingredienti secchi e mescolate.
Distribuite l'impasto ottenuto in 10 pirottini di carta (precedentemente imburrati e infarinati e inseriti negli appositi spazi dentro la teglia da muffin) o stampini in silicone, riempiendoli per 2/3 della loro capienza.
Cuocete i muffin nel forno caldo in modalità statico a 160°C per 25 minuti.

Muffin 10 cucchiai

Questi muffin si conservano per un paio di giorni a temperatura ambiente sotto una campana di vetro.

Francesca Maria
♥♥♥

SHARE:

martedì 9 febbraio 2021

La torta per bambini con carote e mandorle

La torta per bambini con carote e mandorle è una sofficissima torta fatta a base di carote e di mandorle, ottima per la colazione e la merenda dei più piccoli.

La torta per bambini con carote e mandorle

E' un dolce facile da fare in casa, con una consistenza che ricorda molto le famose merendine alla carota.

Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 10 minuti.
Tempo di cottura: 40 minuti.

Ingredienti per uno stampo 22 cm di diametro 

  • 250 g di carote
  • 80 ml di olio di semi
  • 80 ml di acqua
  • la scorza grattugiata di 1 arancia bio
  • 2 uova intere
  • 80 g di zucchero semolato
  • 100 g di farina 00
  • 150 g di farina di mandorle
  • 50 g di fecola di patate
  • 1 bustina di lievito per dolci

Procedimento per fare la torta per bambini con carote e mandorle

Accendete il forno a 180°C e foderate con la carta forno lo stampo rotondo.
Poi sbucciate le carote, tagliatele a rondelle, mettetele nel mixer con l'olio di semi e tritatele finemente fino ad ottenere una sorta di crema omogenea.
Versate il composto ottenuto in una ciotola e aggiungete l'acqua e le 2 uova.
Amalgamate per bene adoperando le fruste elettriche e poi unite la farina 00, la farina di mandorle, la fecola di patate e il lievito.
Mescolate con una spatola fino ad ottenere un impasto omogeneo, quindi versatelo all'interno di uno stampo a cerniera da 22 cm di diametro.
Livellate l'impasto e mettete la torta nel forno.
Cuocete il dolce per circa 40 minuti, verificando la cottura con uno stecchino.
Sfornate la torta, fatela raffreddare completamente e spolverizzatela a piacere con zucchero a velo.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

venerdì 5 febbraio 2021

New York Cheesecake ai lamponi

La New York Cheesecake ai lamponi è un dolce realizzato con una base croccante di biscotti tritati e burro e una golosa farcia al formaggio, il tutto arricchito da confettura di lamponi e lamponi freschi.

New York Cheesecake ai lamponi

Difficoltà: media.
Tempo di preparazione: 15 minuti + 1 ora di riposo.
Tempo di cottura: 50 minuti.

Ingredienti per uno stampo diametro 24 cm

Per la base:

  • 400 g di biscotti tipo Digestive
  • 180 g di burro

Per la farcia:

  • 500 g di ricotta
  • 130 g di zucchero bianco
  • 250 g di mascarpone
  • 250 g di formaggio spalmabile tipo Philadelphia
  • 2 uova intere
  • 50 g di fecola di patate
  • 1 bustina di vanillina o 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per la decorazione finale:

  • confettura di lamponi q.b.
  • lamponi freschi (3 vaschette da 150 grammi)
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione della New York cheesecake

Foderate con la carta da forno il fondo della tortiera e ritagliate 2 strisce di carta forno da fissare sul bordo interno della tortiera (spennellate appena il bordo interno dello stampo così sarà più facile che le 2 strisce aderiscano).
Procedete mettendo i biscotti nel mixer e tritateli finemente.
Versate i biscotti tritati in una ciotola aggiungendo 180 grammi di burro sciolto e amalgamate per bene.
Trasferite questo composto all'interno dello stampo a cerniera da 24 cm di diametro e aiutandovi con un cucchiaio distribuite uniformemente il composto coprendo il fondo e circa 4 cm di bordo.
Ponete in frigorifero a rassodare per almeno 1 ora.
Poi procedete a fare la farcia unendo assieme la ricotta, il mascarpone, il formaggio spalmabile, le uova, la fecola, la vanillina e lo zucchero e lavorate il tutto per ottenere una crema omogenea.
Versate la crema sulla base di biscotto, livellate e poi mettete il dolce nel forno preriscaldato a 170°C e fatelo cuocere per 50 minuti.
A cottura ultimata, togliete il dolce dal forno, spalmate sulla superficie un sottile strato di confettura di lamponi, fate raffreddare a temperatura ambiente e per ultimo decorate la superficie della cheesecake con i lamponi freschi e una spolverata di zucchero a velo.
Al momento di servirla eliminate l'anello della tortiera e la carta forno messa ai bordi.

New York Cheesecake ai lamponi

P.s. questa è la New York cheesecake che ho preparato per il primo compleanno del mio piccolo.

Francesca Maria
♥♥♥

SHARE:

martedì 2 febbraio 2021

Broccoli al forno, la ricetta per un contorno super healthy

I broccoli al forno sono un contorno semplice, salutare e molto veloce da preparare.
Si tratta di un contorno vegetariano light a base di una verdura che apporta tantissimi benefici alla salute.

Broccoli al forno, la ricetta per un contorno super healthy

Difficoltà: molto facile.
Tempo di preparazione: 10 minuti.
Tempo di cottura: 20-25 minuti.

Ingredienti per 3-4 persone

  • 500 g di broccoli
  • 1/2 limone bio
  • sale integrale fino
  • pepe nero
  • semi di chia

Procedimento dei broccoli al forno

Sciacquate sotto l'acqua corrente i broccoli, tagliate le cimette a metà e accendete il forno a 200°C.
Potete anche aggiungere una parte del gambo tagliandolo a rondelle.

Broccoli al forno, la ricetta per un contorno super healthy

Sistemate il broccolo sulla leccarda rivestita di carta forno, aggiungete qualche fettina di limone e condite con un goccio di olio, un po' di sale e di pepe.

Broccoli al forno, la ricetta per un contorno super healthy

Mettete la leccarda nel forno caldo a 200°C e fate cuocere i broccoli per una ventina di minuti circa o fino a doratura.
Trascorso il tempo di cottura, togliete la leccarda dal forno, lasciate raffreddare per qualche minuto e  infine servite i broccoli caldi o tiepidi.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

venerdì 29 gennaio 2021

Frittelle allo yogurt

Le frittelle allo yogurt sono delle golose frittelle di Carnevale con una consistenza croccante fuori e morbida all'interno, fatte a base di farina, uova, zucchero, lievito e yogurt bianco.

Frittelle allo yogurt

Frittelle allo yogurt

Realizzare la pastella di queste frittelle è molto facile e veloce e tra l'altro non è nemmeno necessario attendere la lievitazione in quanto nell'impasto si aggiunge il lievito istantaneo e le frittelle si gonfieranno durante la cottura
Una volta formato il panetto, si scalda l'olio e poi si procede direttamente a formare le palline e friggere le frittelle.

Frittelle allo yogurt

Difficoltà: media.
Tempo di preparazione: 10 minuti.
Tempo di cottura: 20-25 minuti.

Ingredienti per fare circa 50-60 frittelle

  • 400 g di farina 00
  • 100 g di farina di riso
  • 120 g di zucchero semolato bianco
  • un pizzico di sale fino
  • 1 bustina di lievito in polvere (da 16 grammi)
  • 1 limone bio
  • 75 ml di latte
  • 25 ml di olio di semi
  • 2 uova intere a temperatura ambiente
  • 125 g di yogurt bianco
  • 2 cucchiai di rum
  • 1 litro + 1/2 di olio per friggere

Preparazione delle frittelle allo yogurt

Iniziate unendo in una ciotola capiente la farina 00, la farina di riso, il sale fino, il lievito in polvere e la buccia grattugiata di 1 limone e mescolate il tutto con un cucchiaio.
Poi aggiungete le 2 uova, l'olio, il latte, lo yogurt e il rum e iniziate ad impastare a mano il tutto fino ad ottenere un panetto omogeneo e morbido.
Quindi procedete a scaldare l'olio in una pentola dai bordi alti e iniziate a formare dall'impasto tante palline grandi circa come un'oliva.
Quando l'olio sarà caldo (circa 170°C-180°C), immergete poche frittelle per volta e friggetele fino a completa doratura girandole spesso con l'aiuto di una forchetta.
Usando una schiumarola togliete le frittelle cotte dall'olio, scolatele su un piatto ricoperto con la carta assorbente e infine arrotolatele nello zucchero semolato.
Gustate le frittelle allo yogurt calde o tiepide.

Frittelle allo yogurt

Frittelle allo yogurt

Consigli sulle frittelle

Se volete rendere le frittelle ancora più golose, potete arricchirle con dell'uvetta sultanina, delle gocce al cioccolato o dei pezzi di frutta candita a vostro piacere.

Se non avete in casa la farina di riso, adoperate solo la farina 00.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

mercoledì 27 gennaio 2021

Castagnole al forno, la ricetta per Carnevale

Le castagnole al forno sono la versione dietetica e non fritta dei classici dolcetti carnevaleschi.
Si tratta di croccanti palline dolci - la cui forma ricorda proprio quella di una castagna - che si realizzano senza adoperare il burro e senza doverle friggere nell'olio caldo.
 
Castagnole al forno, la ricetta per Carnevale

Una ricetta semplice e light per gustare un tipico dolcetto di Carnevale profumato e croccante.

Castagnole al forno, la ricetta per Carnevale

Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 10 minuti.
Tempo di cottura: 20 minuti.

Ingredienti per una trentina di castagnole

  • 200 g di farina di tipo 00
  • 50 g di zucchero semolato bianco
  • un pizzico di sale fino
  • 1/2 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 uova intere
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • 1 cucchiaio di grappa o di altro liquore

Preparazione della castagnole al forno

In una ciotola versate la farina, lo zucchero, il sale fino, il lievito e la vanillina e mescolate con un cucchiaio.
Poi aggiungete le 2 uova, l'olio di semi e la grappa e impastate il tutto a mano fino ad ottenere un composto sodo e omogeneo.

Castagnole al forno, la ricetta per Carnevale

Castagnole al forno, la ricetta per Carnevale

Con il palmo delle mani formate delle palline e adagiatele distanziate su di una teglia ricoperta con la carta forno.
Cuocete le castagnole in forno preriscaldato a 180°C per una ventina di minuti, giratele a metà cottura in modo da farle dorare uniformemente.
Servitele con dello zucchero a velo o semplicemente al naturale.

Castagnole al forno, la ricetta per Carnevale

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:
© Breakfast at Tiffany's di Francesca Maria Battilana
Blog Design by pipdig