Follow


I POST PIU' LETTI

sabato 6 giugno 2020

Torta allo yogurt francese (French yogurt cake)

La torta allo yogurt francese o french yogurt cake è un dolce semplice ma veramente delizioso che sa di yogurt, molto facile da preparare e perfetto da consumare come spuntino in ogni momento della giornata.

Torta allo yogurt francese

Non c'è da meravigliarsi che questo dolce allo yogurt sia una delle torte più usate come base dai pasticcieri francesi.
Si realizza facilmente con pochi ingredienti, seguendo una ricetta davvero elementare.

Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione:  minuti.
Tempo di cottura:  minuti

Ingredienti per una tortiera 22 cm di diametro:

  • 200 g di farina 0
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere
  • un pizzico di sale fino
  • 200 g di zucchero semolato
  • la buccia grattugiata di 1 limone
  • 3 uova a temperatura ambiente
  • 120 g di yogurt con latte intero o yogurt greco
  • ¼ cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 110 g di olio di semi

Procedimento per realizzare la torta allo yogurt francese

Accendete il forno in modalità statico a 175°C e imburrare e infarinare lo stampo.
Poi in una ciotola capiente versate lo zucchero semolato e la buccia del limone grattugiata e mescolate fino a combinarli per bene.
Unite le 3 uova intere, lo yogurt e l'estratto di vaniglia e mescolate per bene fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.
A questo punto aggiungete la farina, il lievito e un pizzico di sale fino e lavorate il tutto.
Infine combinate poco alla volta anche l'olio.

Torta allo yogurt francese step 1

Torta allo yogurt francese step 2

Torta allo yogurt francese step 3

Torta allo yogurt francese step 4

Versate l'impasto ottenuto nello stampo e fate cuocere la torta nel forno ormai caldo per 35-40 minuti (controllate la cottura facendo la prova stecchino: infilzate il dolce con uno stecchino e se riemerge dall'impasto pulito, vuol dire che la torta è pronta; al contrario, se sullo stecchino restano delle tracce di impasto, serve cuocere la torta per qualche altro minuto).
Fate raffreddare il dolce su una gratella almeno per 10 minuti prima di rimuoverlo dallo stampo.
A piacere, potete spolverizzarlo di zucchero a velo prima di servirlo.

Torta allo yogurt francese

La torta allo yogurt francese si conserva soffice per 5 giorni massimo sotto una campana di vetro.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

martedì 2 giugno 2020

Torta ai 7 vasetti con ciliegie

La torta ai 7 vasetti con ciliegie è un dolce soffice e goloso che si realizza usando come misurino il classico vasetto da 125 g dello yogurt, quindi senza adoperare la bilancia.


Si tratta di un dolce casalingo molto facile e veloce da fare, realizzato con ingredienti semplici e con l'aggiunta di ciliegie fresche.




Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 5 minuti (escluso il tempo di snocciolare le ciliegie)
Tempo di cottura: 30-35 minuti.

Ingredienti per uno stampo 22 cm di diametro:

  • 2 uova intere a temperatura ambiente
  • 1 vasetto di yogurt da 125 g
  • 1 vasetto di olio di semi
  • 2 vasetti di zucchero semolato
  • 2 vasetti di farina 00
  • 1 vasetto di fecola di patate
  • ciliegie q.b.
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • buccia grattugiata di 1 limone bio o 1 fialetta di aroma al limone
  • zucchero a velo q.b.

Procedimento per fare la torta

Accendete il forno a 175°C e foderate lo stampo con la carta forno.
Poi in una ciotola mettete le 2 uova con lo yogurt e mescolateli per bene.
Aggiungete l'olio di semi a filo sempre mescolando e di seguito lo zucchero semolato, la farina 00, la fecola di patate e il lievito.

Torta ai 7 vasetti con ciliegie step 1

Torta ai 7 vasetti con ciliegie step 2

Torta ai 7 vasetti con ciliegie step 3

Torta ai 7 vasetti con ciliegie step 4

Torta ai 7 vasetti con ciliegie step 5

Amalgamate il tutto e poi unite le ciliegie snocciolate e la scorza del limone grattugiata (o in alternativa l'aroma al limone).
Dopo aver mescolato per bene, versate il composto ottenuto all'interno dello stampo, aggiungete in superficie qualche ciliegia leggermente infarinata e fate cuocere la torta ai 7 vasetti con ciliegie per 30-35 minuti circa.
Fate la prova stecchino per accertarvi sulla cottura del dolce.
Infine togliete la torta dal forno e spolverizzatela con lo zucchero a velo.

Consigli e varianti

  • Potete adoperare lo yogurt bianco oppure quello alla frutta.
  • Le ciliegie, prima di essere aggiunte nell'impasto, vanno lavate e asciugate.
  • Se volete realizzare una versione più light, al posto di 2 vasetti di zucchero mettetene 1 soltanto.
  • Questa è una torta ottima da realizzare quando le ciliegie sono di stagione o quando lo yogurt è prossimo alla scadenza.
Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

venerdì 29 maggio 2020

Muffin al caffè

I muffin al caffè sono dei dolcetti soffici mono porzione che danno la giusta carica a colazione e a merenda.

Muffin al caffè

Questi muffin sono facilissimi e velocissimi da fare e diventeranno presto la carica mattutina perfetta per i veri amanti dell'espresso.

Muffin al caffè

Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 10 minuti.
Tempo di cottura: 20 minuti.

Ingredienti per 8 muffin d.6xh4,5 o 12 muffin da d.6,9xh3 cm

  • 200 g di farina 00
  • 50 g di farina integrale
  • 2 uova intere a temperatura ambiente
  • 60 ml di latte
  • 70 ml di olio di semi
  • 1 tazzina di caffè
  • 7 g di lievito in polvere per dolci
  • 80 g di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di cacao amaro in polvere

Procedimento per preparare i muffin al caffè

Preparate il caffè con la moka e tenetelo da parte.
Accendete il forno in modalità statico a 180°C e imburrate appena i pirottini di carta.
Proseguite mettendo in una ciotola tutti gli ingredienti secchi: le farine, il lievito in polvere, lo zucchero di canna e il cacao e mischiate.
Poi in una seconda ciotola unite tutti gli ingredienti umidi: le 2 uova, l'olio di semi, il caffè raffreddato e il latte.
A questo punto unite gli ingredienti liquidi a quelli secchi e amalgamate.

Muffin al caffè step 1

Muffin al caffè step 2

Muffin al caffè step 3

Muffin al caffè step 4

Poi riempite con l'impasto ottenuto ogni pirottino per 2/3 della loro capienza e concludete con una spolverata di zucchero di canna e infornateli nel forno preriscaldato.
Fate cuocere i muffin al caffè per una ventina di minuti (per sicurezza fate la prova stecchino per verificare la cottura).
Infine sfornate i muffin e consumateli quando si sono raffreddati.

Varianti e consigli per realizzare i muffin al caffè

  • Potete aggiungere nell'impasto 1 bustina di vanillina o dell'aroma al rum per dare più sapore ai muffin.
  • Per riempire i pirottini potete usare un cucchiaio normale oppure un porzionatore da gelato.
  • Per renderli ancora più golosi, aggiungete nell'impasto una manciata di gocce di cioccolato o di granella di nocciole.
  • Questi muffin si conservano soffici fino a 3 giorni conservandoli sotto una campana di vetro per dolci.
Muffin al caffè

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

martedì 26 maggio 2020

Ceci croccanti al forno

Per un aperitivo sano, proteico e con poche calorie, i ceci croccanti al forno sono l'idea giusta per non servire sempre i soliti salatini confezionati.

Ceci croccanti al forno

Per preparare i ceci croccanti al forno vi servono davvero pochi ingredienti.

Difficoltà: molto facile.
Tempo di preparazione: 5-8 minuti.
Tempo di cottura: 40 minuti.

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 400 g di ceci lessati
  • olio extravergine di oliva
  • sale fino q.b.
  • pepe nero q.b.
  • rosmarino q.b.
  • curry in polvere q.b.

Preparazione dei ceci croccanti al forno

Accendete il forno a 200°C.
Scolate i ceci, risciacquateli per bene e poi tamponateli per togliere il liquido in eccesso.
Poi poneteli in una ciotola, aggiungete l'olio, il sale, il pepe, un pizzico di curry e il rosmarino e mescolate.
Successivamente prendete la teglia, rivestitela con la carta forno e disponete i ceci, avendo cura che non siano sovrapposti.

Ceci croccanti al forno step 1

Ceci croccanti al forno step 2

Ceci croccanti al forno step 3

Ceci croccanti al forno step 4


Ceci croccanti al forno step 5

Infornate in forno preriscaldato e fate cuocere i ceci per 40 minuti circa, avendo cura di muoverli  ogni 10 minuti in modo da cuocerli uniformemente.
I ceci saranno pronti quando saranno completamente dorati e ben croccanti.

Ceci croccanti al forno

Potete aggiungere ulteriore sapore ai ceci al forno aggiungendo un pizzico di peperoncino o di aglio in polvere.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

venerdì 22 maggio 2020

Salsa fresca allo yogurt greco con mini grissini Céréal

La salsa fresca allo yogurt greco è una salsa leggera e saporita, perfetta da servire durante le cene estive per accompagnare carne, pesce, contorni di verdure o per guarnire antipasti in sostituzione della classica maionese.

La preparazione è davvero molto semplice.
Si tratta di una salsa delicata che si realizza con pochi ingredienti, perfetta anche da accompagnare con i mini grissini Céréal, ricchi in fibre e senza glutine.

Salsa fresca allo yogurt greco con mini grissini Céréal

Difficoltà: molto facile.
Tempo di preparazione:  5 minuti.
Tempo di cottura: 0 minuti.

Ingredienti per 2 porzioni:

150 g di yogurt greco
1 limone biologico
erba cipollina fresca q.b.
sale fino
pepe nero

Procedimento per realizzare la salsa fresca

Lavate per bene l’erba cipollina e tritatela finemente.
Mettete lo yogurt greco in una ciotola e poi aggiungete anche il succo di ¼ di limone.
Mescolate il tutto, aggiustate di sale e pepe e lasciate riposare in frigo per almeno 30 minuti prima di servirla, accompagnata con i mini grissini Céréal.






Salsa fresca allo yogurt greco con mini grissini Céréal

Questa salsa è ottima servita appena fatta ma in ogni caso si conserva per un paio di giorni in frigorifero all'interno di un contenitore ben chiuso.

Procedimento per realizzare la salsa fresca con il bimby

Mettete nel boccale del bimby lo yogurt greco e l'erba cipollina e azionate per 30 secondi a velocità 4.
Poi proseguite aggiungendo il succo di ¼ di limone, un pizzico di sale fino e pepe nero, mescolate ancora per altri 15 secondi a velocità 4 e così la salsa sarà pronta per essere gustata.

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

mercoledì 20 maggio 2020

Plumcake soffice allo yogurt

Il plumcake soffice allo yogurt è un dolce casalingo adatto per la colazione.
Una vera e propria delizia fatta in casa che piace proprio a tutti!

Plumcake soffice allo yogurt

La preparazione di questo dolce è molto semplice. Fatto con ingredienti genuini e di facile reperibilità, è l'ideale per iniziare la giornata con il piede giusto.

Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 10 minuti.
Tempo di cottura: 35 minuti

Ingredienti per uno stampo da 22 cm:

  • 2 uova a temperatura ambiente
  • 70 g di zucchero semolato
  • 70 ml di olio di semi di mais
  • 150 g di yogurt (bianco o alla frutta)
  • 150 g di farina 00
  • 20 g di amido di mais
  • 7 g di lievito in polvere per dolci
  • 1 bustina di vanillina o 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Procedimento per realizzare il plumcake soffice allo yogurt

Dividete gli albumi dai tuorli delle 2 uova e lavorate questi ultimi con lo zucchero semolato adoperando le fruste elettriche.
Poi aggiungete poco alla volta l'olio di semi e lo yogurt e mescolate il tutto fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
A questo punto unite anche la farina 00 setacciata con l'amido di mais, il lievito in polvere e la vanillina (o in alternativa l'estratto di vaniglia).
Continuate a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo, dopodiché aggiungete gli albumi montati a neve ferma.

Plumcake soffice allo yogurt step 1 e 2

Plumcake soffice allo yogurt step 3 e 4

Plumcake soffice allo yogurt step 5 e 6

Mescolate con una spatola delicatamente e una volta ottenuto un impasto cremoso e liscio, versatelo all'interno dello stampo da plumcake preventivamente imburrato e infarinato.
Infine mettete il plumcake nel forno preriscaldato a 170°C per 35 minuti.
Fate la prova stecchino per verificare la cottura del plumcake e se il dolce risulta cotto, toglietelo dal forno e fatelo riposare per una ventina di minuti prima di toglierlo dallo stampo.

Plumcake soffice allo yogurt

Consigli e varianti per il plumcake soffice allo yogurt

  • Per aggiungere ulteriore aroma al plumcake, potete aggiungere la buccia grattugiata di 1 limone bio.
  • Potete arricchire questo soffice plumcake aggiungendo nell'impasto un'abbondante manciata di gocce di cioccolato fondente o al latte.
  • Questo plumcake si conserva soffice per 5-6 giorni se tenuto sotto una campana di vetro.

Plumcake soffice allo yogurt con il bimby

Per realizzare il plumcake adoperando il bimby procedete in questo modo: mettete nel boccale lo zucchero semolato e le 2 uova e montate per 4 minuti a velocità 5.
Poi aggiungete l'olio, lo yogurt, la farina 00, l'amido di mais e la vanillina e amalgamate per 1 minuto a velocità 4. 
A questo punto versate anche il lievito in polvere e mescolate in velocità 4 per 30 secondi.
Versate l'impasto ottenuto nello stampo da plumcake, mettete il dolce nel forno già caldo e fatelo cuocere a 170°C per 35 minuti.

Plumcake soffice allo yogurt

Francesca Maria
♥♥♥
SHARE:

lunedì 18 maggio 2020

Muffin ai mirtilli, la ricetta senza burro e senza lattosio

I muffin ai mirtilli senza burro e senza lattosio sono dei dolcetti soffici perfetti per una colazione genuina, a merenda o da servire in occasione di un brunch.

Muffin ai mirtilli, la ricetta senza burro e senza lattosio

Muffin ai mirtilli, la ricetta senza burro e senza lattosio
  
Profumati e dolci, per farli si impiega davvero poco tempo. 
Fatti a base di farina, zucchero e uova, questa versione senza burro e senza lattosio è arricchita da dei frutti molto preziosi per le loro proprietà nutrizionali: i mirtilli.

Muffin ai mirtilli, la ricetta senza burro e senza lattosio

Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 5-8 minuti.
Tempo di cottura: 20 minuti.

Ingredienti per 12 muffins:

  • 80 gr di zucchero di canna
  • 200 g di farina 00
  • 50 g di farina di tipo 2
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
  • 2 uova intere a temperatura ambiente
  • 60 ml di olio di semi
  • 100 ml di acqua
  • 100 gr di mirtilli freschi o surgelati

Procedimento per fare i muffin ai mirtilli

Iniziate accendendo il forno a 175°C in modalità statico e inserendo i pirottini di carta all'interno della teglia da muffin.
In una ciotola mettete tutti gli ingredienti secchi: zucchero, le farine e il lievito e mescolate.
In un'altra ciotola lavorate le 2 uova con l'olio di semi e l'acqua e poi unite il composto liquido ottenuto nella ciotola con gli ingredienti secchi.

Muffin ai mirtilli, la ricetta senza burro e senza lattosio

Muffin ai mirtilli, la ricetta senza burro e senza lattosio

Muffin ai mirtilli, la ricetta senza burro e senza lattosio

Mescolate con un cucchiaio di legno e poi aggiungete i mirtilli.
Poi distribuite l'impasto all'interno dei pirottini riempiendoli per 3/4 della loro capienza.
Aggiungete qualche altro mirtillo e un poco di zucchero in superficie.
Fate cuocere i muffin ai mirtilli nel forno caldo per circa 20 minuti.
Una volta cotti, fateli raffreddare per bene prima di gustarli.

Muffin ai mirtilli, la ricetta senza burro e senza lattosio

Consigli e varianti per i muffin ai mirtilli

  • Potete anche cuocere i muffin adoperando il forno in modalità ventilato: in quel caso imposta la temperatura a 160°C e falli cuocere per 15 minuti.
  • Questi muffin si conservano per 2-3 giorni massimo sotto una campana di vetro a temperatura ambiente.
  • Potete aggiungere all'impasto della buccia grattugiata di limone bio o 1 fialetta di vaniglia.
  • Se non avete del lievito in polvere in casa, sostituitelo con 1 cucchiaino di bicarbonato e un pizzico di sale fino.
Muffin ai mirtilli, la ricetta senza burro e senza lattosio

Francesca Maria
♥♥♥

SHARE:

sabato 16 maggio 2020

Frittatine di zucchine con mandorle

Le frittatine di zucchine con mandorle sono un'ottima idea per servire un secondo piatto light e sano.

Frittatine di zucchine con mandorle

Queste mini frittate sono realizzate senza latte e senza nessun altro ingrediente contenente lattosio.
E' un piatto molto semplice da preparare a base di pochi e semplici ingredienti, tra cui la bevanda vegetale di Céréal, azienda che dal 1934 è a fianco di chi sceglie un'alimentazione naturale e bilanciata.

Difficoltà: facile.
Tempo di preparazione: 20 minuti.
Tempo di cottura: 5-8 minuti.

Ingredienti per 3 porzioni:

  • 3 zucchine grandi o 4 zucchine piccole
  • 3 fiori di zucca
  • 100 g di farina di tipo 2
  • 1 uovo intero
  • prezzemolo fresco
  • una decina di mandorle
  • olio extravergine di oliva
  • sale fino
  • pepe nero
  • ½ bicchiere di Céréal bevanda riso mandorla ***

Procedimento per realizzare le frittatine di zucchine con mandorle

Lavate delicatamente le zucchine e i fiori di zucca, eliminando il pistillo da questi ultimi.
In una ciotola capiente grattugiate le zucchine e mettetele da parte.



Poi tritate il prezzemolo fresco e i fiori di zucca e infine tagliuzzate anche le mandorle.
A questo punto prendete una ciotola e uniteci la bevanda riso mandorla di Céréal e l’uovo intero e con le fruste lavorate fino ad ottenere un composto liquido omogeneo.
Continuando a mescolare, aggiungete anche la farina di tipo 2 e quando avrete ottenuto un composto denso aggiungete le zucchine, i fiori di zucca, il prezzemolo e le mandorle.
Mescolate per bene e aggiustate di sale e pepe.
Versate un filo d’olio in una padella antiaderente e mettetela sul fuoco.
Quando la padella sarà calda, iniziate a versare la pastella con l’aiuto di un mestolino.
Cuocete circa 1 minuto per lato.
Continuate a formare le frittatine fino al termine della pastella.
Servitele calde.
   

*** bevanda senza glutine, senza zuccheri aggiunti e naturalmente senza lattosio. 
Prodotta con ingredienti da agricoltura biologica, il drink riso mandorla è un'ottima bevanda vegetale adatta a chi è intollerante al lattosio.






Frittatine di zucchine con mandorle

Francesca Maria
♥♥♥

SHARE:
© Breakfast at Tiffany's di Francesca Maria Battilana
Blog Design by pipdig